Cars 3 – Recensione

Ultimo aggiornamento: 19.01.21

 

Principale vantaggio

Le automobili Pixar tornano nel terzo videogioco dedicato alla serie, dove Saetta McQueen e i suoi amici potranno sfrecciare su nuovi tracciati e darsi battaglia in tantissime modalità diverse. Un gioco di guida di stampo prettamente arcade in stile Mario Kart che si rivela estremamente divertente per i più piccoli, ma che può garantire ore di divertimento anche ai gamer più grandi che vogliono giocare con i propri figli o nipoti. 

 

Principale svantaggio

Come i suoi predecessori, il gioco è stato creato per i piccoli gamer amanti della serie Cars, quindi non aspettatevi una profondità di gioco troppo elevata. Da una parte i tracciati molto semplici permettono ai bambini di divertirsi senza difficoltà, dall’altra possono annoiare presto i gamer più grandicelli abituati magari a giochi simili che presentano una maggiore profondità di gioco. 

 

Verdetto: 9.8/10 

Un gioco adatto a tutte le età che vi permetterà di divertirvi insieme ai vostri figli o vederli mentre sfrecciano a tutta velocità sui tracciati controllando i loro beniamini della serie Cars. Il gameplay arcade e i tracciati semplici consentono ai più piccoli di divertirsi senza alcuna frustrazione, inoltre sarà possibile effettuare divertenti manovre spettacolari. Le simpatiche automobili protagoniste sono state riprodotte con grande fedeltà grafica e gli effetti speciali risultano sempre piacevoli da vedere. Il nostro verdetto è positivo, sebbene sarebbe stato bello vedere qualche dialogo in più tra i personaggi e magari una modalità single player più studiata. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Il ritorno di Saetta McQueen

Cars è uno dei lungometraggi Pixar più amati dai piccoli amanti delle corse, merito soprattutto del simpatico cast di automobili ‘umanizzate’, tra le quali spicca l’ormai celebre Saetta McQueen. Nel gioco per PS3 sarà possibile scegliere tra un vasto numero di personaggi, una vera e propria chicca per gli appassionati della serie. Ogni automobile avrà le sue caratteristiche, quindi potrete puntare sulla velocità e la precisione dei personaggi rapidi, oppure sulla forza bruta dei veicoli pesanti. 

Notevole anche il numero di tracciati, tutti molto semplici da navigare e ideali per i bambini che giustamente necessitano di un grado di sfida bilanciato, senza inutili frustrazioni. La modalità multigiocatore fino a due persone contemporaneamente vi consente di divertirvi con tutta la famiglia, inoltre non manca la modalità per sfide con più giocatori online. 

Un’esplosione di colori

Il gioco rapisce con una gran varietà di colori che cattureranno l’attenzione dei giovani giocatori  li faranno divertire un mondo. Ogni personaggio è stato riprodotto fedelmente in questa edizione videoludica del film Pixar, con tanto di effetti speciali che arricchiranno le gare e le renderanno ancora più spettacolari. 

I tracciati sono stati realizzati con cura e le ambientazioni diverse danno un buon tocco di varietà, sebbene in alcuni casi forse gli sviluppatori potevano usare un po’ di fantasia in più. Il sonoro è di buon livello, con il rombo dei motori che dona al gioco ancora più carica ed energia. Certo, sarebbe stata apprezzabile la presenza di una modalità Storia con ‘cutscene’ simili a quelle del cartone animato, in quanto il gioco pecca un po’ sui dialoghi e sulle interazioni tra i personaggi, cosa che lo avrebbe reso ancora più divertente per i più piccoli.

 

Diverse modalità

La mancanza della Storia si sente, ma in parte viene recuperata dalle diverse modalità di gioco presenti e dal gameplay. Si parte dalla gara semplice, per finire alle sfide Battaglia che vi permettono di utilizzare delle armi per infastidire gli altri giocatori e superarli. Nella modalità Takedown dovrete invece usare le armi per colpire quanti più avversari possibile in un limite di tempo prestabilito. 

Durante le gare potrete eseguire diverse mosse speciali, come sfrecciare su due ruote, oppure fare dei salti acrobatici che vi permetteranno di andare ancora più veloci. Non manca il ‘drift’ facilissimo da eseguire e indispensabile per affrontare le curve. Completando le sfide potrete sbloccare punti Abilità con i quali sbloccare nuovi tracciati, personaggi e tanto altro, cosa che assicura una buona longevità al titolo. 

Come potete immaginare, Cars 3 è stato pensato per un pubblico giovane, quindi se siete dei gamer incalliti non aspettatevi una grande profondità di gioco, una volta appresi i controlli e visto qualche tracciato potrete raggiungere subito un livello di abilità sufficiente per dominare le corse a qualsiasi difficoltà. Questo potrebbe rendere il gioco un filo noioso, per questo se amate i titoli di corsa vi consigliamo di puntare su qualcos’altro. 

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments