Cinque Idee originali per passare il tempo libero

Ultimo aggiornamento: 28.11.20

8

 

Trascorre del tempo svagandosi o vivendo nuove esperienze. Di seguito abbiamo raccolto una serie di spunti per non correre il rischio di farsi sopraffare dall’ozio.

 

Dedicarsi a se stessi

La bellezza del trovarsi con del tempo da occupare, porta con sé così tante possibilità di svago che a volte ci soverchiano. Gli stimoli che ci arrivano dall’esterno sono forse più un ostacolo che un’opportunità. Il nostro consiglio è quindi quello di fermarsi un attimo, trovare un posto tranquillo dove rilassarsi e considerare le diverse opportunità. 

La parola ozio, nella sua accezione originaria, significa vivere un tempo differente, staccato dalle mansioni lavorative che spesso ci allontanano da noi stessi o che amiamo a tal punto da non vedere altro oltre ad esse. In quest’ottica dunque la volontà di dedicarsi a se stessi non va vista come una richiesta egoistica, quanto piuttosto come un’occasione per nutrire altre parti di noi. 

Può sembrare semplice ma in verità anche solo trovare la costanza di uno spazio per noi è una sfida da compiere, mettendosi con le migliori intenzioni. Le attività da svolgere possono essere le più disparate, dalla lettura di un saggio, alla realizzazione di una costruzione o alla preparazione di un bel piatto. L’importante è mettere al centro noi stessi, lasciando però sempre una porta aperta per l’altro.

Esaltare l’azione

In un tempo fortemente informatizzato, capita spesso di trascorrere molto tempo davanti uno schermo, grande o piccolo che sia. Di per sé non c’è nulla di male in tutto ciò, ma ciò che dovrebbe cambiare è il segno. Se infatti anche lo spettatore e il fruitore di contenuti, viene in un certo modo stimolato, c’è un che di passivo nella visione continua e senza posa di contenuti e immagini fini a se stesse. 

Funziona bene per staccare un poco e per incuriosirci ma poi cosa ci lascia? Vista così è anche molto una questione di equilibri, in cui a cambiare dovrebbe essere il simbolo – in un segno +. Un invito, il nostro, a essere più partecipi e sfruttare in modo responsabile le opportunità offerte dall interattività, anche digitale. Il mondo dei giochi on line sta lì a dimostrarlo. È una delle tante possibilità che si possono scegliere. 

I giochi mmorpg venduti on line rappresentano un chiaro esempio di come ci si può far catturare da un’atmosfera e una storia, così da perdersi fino in fondo in un’avventura condivisa con altri utenti online. Importante e fondamentale il grado di interattività e la partecipazione che si mette in ciò che si sta facendo.

 

Costruire qualcosa

L’atto stesso di dedicarsi e mettersi in moto per costruire qualcosa a partire da zero, funziona bene sia come stacco mentale dal quotidiano, sia come aiuto e stimolo alla concentrazione. Si può scegliere una costruzione come un Lego, oppure sfidare la propria capacità di organizzazione con un puzzle dai tanti pezzi. 

Il piacere di creare a partire da un disegno iniziale o da un modello, oppure la libera realizzazione senza schemi, nutrono la fantasia e quel lato ludico che dovrebbe sempre vivere in ognuno di noi. Si può sfruttare la carta, il cartone o altri materiali in casa per dare vita a costruzioni realizzate con materiale riciclato, oppure dedicarsi all’arte giapponese dell’Origami. “Sporcarsi le mani” potrebbe essere il motto da tenere a mente. Abbiamo bisogno di nutrire la mani, scoprendo e ritagliando, unendo parti o semplicemente disegnando qualcosa. 

 

Creare percorsi impossibili

Se avete lo spazio a disposizione, si tratta di una delle esperienze più folli e complesse con cui scervellarsi un po’. In sostanza si immagina di far scorrere una sfera, una palla o altro attraverso un percorso creato con tutto ciò che vi capita sotto le mani. Il lavoro di pianificazione e studio che si nasconde dietro un’esperienza del genere è enorme ma ha dalla sua un indubbio divertimento. 

Non è qualcosa insomma che si può pianificare in un giorno solo, a meno che non volete sperimentare con un percorso breve ma intenso. La bellezza di un gioco simile sta nella maniera in cui si vedono e si concepiscono oggetti come scope, bottiglie vuote, sfere, bicchieri, nastri e fili. Un mix esplosivo che metterà a dura prova tutta la vostra creatività e il gusto di sperimentare e trovare nuove dimensioni.

Provare un gioco di ruolo

L’esperienza ludica ci insegna a volte molte più cose su noi stessi in maniere e modi diversi dal solito. Esplorare in modo sano e divertente alcuni lati del nostro carattere, sentendosi poi nei panni di qualcun altro, può aiutare anche a comprendere il punto di vista di chi ci è vicino o semplicemente dell’altro. 

Un modo per vivere questa esperienza trova la sua massima espressione nei giochi di ruolo. Cartacei, dal vivo o online, ognuno è libero di scegliere la forma e la tipologia di esperienza che cerca. Il punto centrale è lo sperimentare una vita diversa, in un corpo diverso e con un carattere e aspettative differenti. Un dislocamento temporaneo rispetto al nostro sentire abituale vissuto in chiave ludica ed esperienziale.

Si tratta di un lavoro che porta e spinge a immaginarsi in altri contesti e situazioni, giocando da soli o in compagnia di altri compagni di viaggio. Ecco, forse è proprio la parola viaggio a identificare meglio quello che si andrà a provare una volta entrati nel vivo di un bel gioco di ruolo. Un viaggio che però si vive nella pelle di un altro e che riempie in modo squisitamente creativo il nostro tempo libero.

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments