Civilization VI – Recensione

Ultimo aggiornamento: 21.10.21

 

Principale vantaggio

Il grande ritorno della serie che ha rivoluzionato i giochi di strategia per PC, portando il concetto di 4X (eXplore, eXpand, eXploit, and eXterminate) nel mondo del gaming moderno. Civilization VI prende quanto di meglio fatto dai suoi predecessori e lo migliora ulteriormente, grazie ad un sistema di gioco fluido che vi permette di gestire eserciti ed espansione al meglio delle vostre possibilità. Le numerose civiltà selezionabili sono differenziate da caratteristiche specifiche che possono adattarsi al vostro stile di gioco sia se siete dei neofiti sia se i giochi di strategia 4X sono il vostro pane quotidiano.

 

Principale svantaggio

Come tutti i giochi di strategia 4X anche Civilization VI presenta qualche problemino nella gestione delle alleanze con la CPU. L’intelligenza artificiale tenderà a fare scelte diplomatiche spesso poco comprensibili e a rompere alleanze senza alcun motivo logico. Non è un difetto grave, ma comunque non aspettatevi di poter vincere partite contro l’I.A. formando alleanze stabili e durevoli. 

 

Verdetto: 9.8/10

Civilization VI è un ottimo 4X con il quale cominciare a scoprire il genere, in quanto presenta meccaniche non troppo complesse che vi permettono di imparare le basi e di divertirvi senza dover necessariamente conoscere a memoria l’Arte della Guerra di Sun Tzu. I giocatori più esperti potranno comunque trovare una buona fida, specialmente nel multigiocatore oppure impostando l’intelligenza artificiale su livelli alti. Il tutto è contornato da uno stile grafico molto piacevole e allo stesso tempo leggero, in grado di girare anche su PC di fascia bassa. Il nostro verdetto è molto positivo, togliamo giusto qualche punto per il prezzo ancora un po’ troppo alto considerata la data d’uscita e una gestione della diplomazia non proprio efficace. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Un ottimo approccio al 4X 

I giochi strategici 4X possono facilmente intimidire i neofiti con la loro enorme mappa e tutta una serie di decisioni da intraprendere a livello economico, militare e politico. Civilization VI ha il merito di risultare decisamente più accessibile rispetto ad altri giochi di strategia per PC della stessa tipologia. Il merito va ad un tutorial realizzato a regola d’arte che vi mostrerà nel dettaglio tutte le varie meccaniche di gioco, illustrandole in modo esaustivo. 

La possibilità di cominciare partite selezionando il livello di difficoltà dell’intelligenza artificiale vi consente di imparare il gioco gradualmente senza alcuna frustrazione. Potrete scegliere la vostra civiltà in base allo stile di gioco che preferite, sfruttando le abilità di un determinato leader per poter arrivare alla vittoria. 

Gameplay versatile

Civilization VI si fa apprezzare anche per la sua grande versatilità che vi consente di affrontare le partite secondo le vostre preferenze. A differenza di altri giochi 4X che si prediligono un gameplay aggressivo, il titolo di Firaxis Games permette di vincere le campagne anche senza combattere troppo. Potrete infatti investire al massimo sulla tecnologia e sulla cultura della vostra civilizzazione, facendola evolvere dall’età della pietra fino alle spedizioni nello spazio, ottenendo così la Vittoria Scientifica. Con una buona organizzazione geopolitica potrete anche arrivare alla Vittoria Religiosa, convertendo tutte le altre civiltà al vostro credo. 

Nulla vieta ovviamente di creare potenti eserciti e distruggere i nemici, arrivando addirittura a poter scagliare bombe nucleari contro le altre civiltà in gioco. Civilization VI è un gioco molto divertente sia in singolo sia in multiplayer che vi terrà incollati allo schermo per ore senza che ve ne accorgerete. ‘Ancora un altro turno’ diventerà un leit motiv delle vostre partite! 

 

Una grafica piacevole

Il gameplay coinvolgente e divertente di Civilization VI è contornato da un comparto grafico adatto al contesto, con colori vivaci e animazioni stilizzate, ma piacevoli. Uno dei punti di forza sta proprio nella leggerezza del motore grafico che vi permette di far girare il titolo anche su un PC di fascia medio-bassa, senza dover necessariamente ricorrere ad un upgrade dell’hardware. 

La presentazione dei vari leader e delle fazioni è carica di carisma, con i personaggi storici rappresentati in modo divertente e dettagliato. Un punto anche a favore del sonoro: la colonna sonora si rivela molto adeguata, inoltre il tutorial e la campagna sono narrate dal mitico Sean Bean che molti ricorderanno per la sua interpretazione di Lord Eddard Stark nella prima stagione di Game of Thrones.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI