Horizon Zero Dawn: soluzione batterie e consigli per iniziare

Ultimo aggiornamento: 18.06.21

 

Horizon Zero Dawn è uno dei titoli Sony Playstation più apprezzati della scorsa generazione. In attesa del sequel Forbidden West, vediamo insieme come ottenere le batterie e alcuni consigli per chi vuole trovare i trofei nascosti.

 

Una Horizon Zero Dawn walkthrough, ovvero una vera e propria soluzione del gioco, non è davvero indispensabile poiché il titolo è davvero molto semplice e lineare, ciò che gli utenti potrebbero voler sapere, però, è come ottenere le batterie nascoste nel gioco, ma a cosa servono di preciso? Collegate quindi la vostra Playstation 4 al TV o un monitor da gaming e vediamo insieme cosa sono e perché dovreste cercarle

 

Horizon Zero Dawn batterie

Questi oggetti sono necessari per accedere a un bunker sotterraneo e svolgere così la missione Antica Armeria, la ricompensa per i vostri sforzi sarà una delle armature più forti di tutto il gioco. Innanzitutto è necessario aver completato il prologo del gioco e, dalla zona iniziale, dovrete prendere la strada che va verso nord, fino a raggiungere delle rovine. In quest’area il bunker può essere individuato senza troppi problemi, tuttavia non potrete ancora aprire la porta che vi separa dall’agognata armatura poiché avrete bisogno delle batterie disseminate per il mondo.

Batteria Rovine

La prima delle batterie che potrete trovare nel gioco è nascosta proprio nelle Rovine che si trovano ad Abbraccio della Madre. La zona iniziale è la stessa del tutorial ed è anche molto semplice da navigare. Per trovare la batteria dovrete raggiungere un’area dove le formazioni rocciose creano una specie di barriera, vi basterà romperla con un attacco fisico, quello con la lancia, per avere accesso alla zona e trovare alcuni oggetti, batteria compresa.

 

Batteria Ventre della Montagna

Ventre della Montagna è una missione che si svolge nel prologo, non appena Aloy si sarà risvegliata potrete esplorare la zona e trovare la batteria nei pressi di un tunnel. Si rivela molto semplice da trovare e non dovrebbe richiedere alcuna esplorazione complessa.

 

Batteria Fine del Creatore Horizon

Una delle missioni principali Horizon più interessanti. Aloy dovrà salire su una torre chiamata appunto Fine del Creatore per avere risposte sul proprio mondo ed è proprio quando arriverete in cima, nella sala conferenze, che dovrete cercare la batteria. È importante identificare l’ascensore e saltare oltre essa per poter continuare a salire, una volta in cima troverete la terza batteria del gioco.

Batteria il Tumulo Horizon

Il Tumulo è una missione principale che si svolge nell’area omonima, si tratta di semplici rovine all’interno delle quali è nascosta la quarta batteria. Non dovrebbe richiedere molto tempo per essere scovata, basta infatti aggirarsi per le stanze secondarie.

 

Batteria Gaia Prime

Quinta e ultima batteria, si può trovare a Gaia Prime e dovrete per forza attendere la fine del gioco per poterla ottenere. Partendo dal primo checkpoint dell’area, dirigetevi verso la tanza con il grande ologramma e poi salite le scale. Durante la discesa verso l’abisso dovete raggiungere i piani più bassi, quando avrete toccato il fondo troverete delle luci viola, vi basterà seguirle e queste vi porteranno all’ultima batteria.

Quando le avrete recuperate tutte vi basterà tornare al bunker iniziale e inserendo le batterie muovere le lancette in senso orario in quest’ordine: destra, sinistra, sopra, destra e infine sinistra.

 

Horizon batterie mappa

Horizon Zero Dawn punto di non ritorno

Il punto di non ritorno, nei videogiochi, è uno specifico evento della storia che non vi permetterà più di tornare indietro per esplorare altri luoghi. In alcuni titoli il giocatore non potrà più svolgere più nessuna azione e dovrà quindi tornare a un salvataggio precedente, tuttavia in Horizon Zero Dawn significa semplicemente che dovrete completare l’ultima missione prima di poter accedere nuovamente ai viaggi veloci e continuare quindi le attività “endgame”. Non preoccupatevi troppo, quindi, poiché una volta completato il gioco sarete liberi di tornare subito a cacciare i mostri meccanici, cercare le batterie o svolgere qualsiasi altra missione secondaria che avete lasciato in sospeso.

 

Come sbloccare il Pacchetto Viaggi Veloci Oro

Il “fast travel”, ovvero muoversi da un punto all’altro della mappa velocemente, è uno dei punti principali delle esperienze videoludiche moderne, resosi indispensabile dalle enormi mappe che gli sviluppatori realizzano per i propri videogiochi. L’utente che vuole raggiungere immediatamente la sua meta può spesso aprire il menu della mappa, selezionare un punto di interesse e teletrasportarsi in quel luogo in men che non si dica. In Horizon Zero Dawn, però, la cosa è un po’ più complicata dal momento che ogni viaggio veloce richiede un consumabile, che può essere acquistato in gioco. 

Alcuni potrebbero trovare il sistema tedioso, per questo è stato inserito anche il Pacchetto Viaggi Veloci Oro, che non si consuma mai e permette di viaggiare quante volte desiderate. Per ottenerlo dovrete trovare dei commercianti specifici e scambiare i seguenti materiali: 50 pezzi di metallo, ottenibili combattendo contro le macchine; una pelle di volpe, ottenibile uccidendo e scuoiando le volpi che raramente popolano le foreste e altre aree del gioco e infine 10 pezzi di carne, molto semplice da reperire grazie agli animali selvatici.

Non si tratta di uno dei trucchi Horizon PS4 più complessi, ma è indubbiamente tra i più utili, eviterete così di ritrovarvi lontani dalla vostra meta senza nemmeno un pacchetto viaggio con voi.

Horizon Zero Dawn trofei nascosti

I trofei nascosti nel gioco rappresentano la maggior parte di quelli disponibili, mentre alcuni sono molto semplici da ottenere, come per esempio trovare un fiore di metallo o accedere a un osservatorio, altri richiedono una certa dedizione, come trovare tutti i recipienti antichi o scalare tutti i Collilunghi. Il nostro consiglio per ottenerli tutti, senza lasciarne nemmeno uno indietro, è cercare di raggiungere tutti i punti indicati sulla mappa, esplorando con attenzione e iniziando proprio dall’override dei Collilunghi, poiché sbloccherete tutti i punti di interesse delle zone in cui questi si aggirano, rendendo più semplice la vostra esplorazione.

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI