I 10 migliori giochi di auto e di guida per PC

Ultimo aggiornamento: 05.12.21

 

I giochi di auto per PC sono davvero tanti, scopriamo quali sono i migliori attualmente sul mercato tra quelli più simulati e gli arcade. 

 

Spazio a quelli che, in base al nostro giudizio ma, visto il grande successo, anche in base a quello degli utenti, sono i dieci migliori giochi di guida per computer. 

 

 Forza Horizon 4

L’ultima edizione del festival automotive più famoso del mondo dei videogame, Forza Horizon 4 si sposta dall’outback australiano alla più tranquilla, ma comunque spettacolare campagna scozzese. Comparto tecnico di livello altissimo e una quantità di veicoli impressionante rendono Forza Horizon 4 uno dei giochi di guida più belli sul mercato. Ogni automobile avrà le sue caratteristiche, inoltre potrete partecipare ad una vasta gamma di gare sul tracciato, off-road e su circuiti clandestini. 

L’innovativo sistema delle stagioni vi permette di esplorare il countryside britannico e la città di Edimburgo con diverse condizioni meteorologiche che andranno ad influire anche sul controllo del veicolo. Non manca la possibilità di gareggiare contro altri avversari umani nella modalità multiplayer. Il gioco è disponibile solo per PC e Xbox One, quindi non troverete Forza Horizon 4 per PS4.

Dirt Rally

La serie di giochi di macchine Dirt di Codemasters torna alle origini dopo aver deluso le aspettative dei fan, riacquistando la loro fiducia con un gioco più a fuoco che si concentra sulla disciplina del Rally. Un ottimo connubio tra simulazione e arcade, Dirt Rally è un gioco impegnativo, ma che può dare grandi soddisfazioni. Si potranno affrontare tracciati ambientati in diversi paesi, gareggiando per la vittoria e per padroneggiare al massimo i veicoli, seguendo le indicazioni del navigatore in modo da affrontare ogni curva alla perfezione. 

 

Wreckfest

Wreckfest è il nuovo gioco di guida di Bugbear Entertainment, studio finlandese autore degli apprezzati Flatout. Il titolo si distingue per la fisica di gioco spettacolare, per il sistema di collisioni all’avanguardia e per l’ottima intelligenza artificiale degli avversari controllati dalla CPU. Questi tre elementi danno vita a delle gare accese e sempre divertenti. Potrete comprare e guidare diverse macchine da corsa dalle caratteristiche diverse, modificando l’assetto e cambiando i componenti a seconda della gara da affrontare. La grafica a tratti datata e una presentazione generale poco incisiva pesano un po’ sul titolo che però rimane uno dei giochi di guida più interessanti degli ultimi anni.

Grid

La serie Grid ha visto alti e bassi, ma possiamo dire che Codemasters non è più riuscita replicare il successo del primo titolo della serie che ancora oggi risulta perfettamente godibile, anche dal lato tecnico. Grid vi permette di partecipare a tantissimi eventi nel mondo del racing, persino alla mitica 24 ore di Le Mans. La modalità Carriera risulta avvincente, anche per la possibilità di creare una propria squadra in modo da accumulare punti e scalare le classifiche più velocemente. Il gameplay tra simulazione di guida auto e arcade rende il gioco immediato, ma allo stesso tempo difficile da padroneggiare.

 

Sonic All Star Racing Transformed

I giochi di auto di stampo puramente arcade come il fantastico Mario Kart 8 Deluxe su Nintendo Switch sono sempre divertenti, ma su PC scarseggiano. Il pubblico PC inoltre è stato lasciato a bocca asciutta da Activision che ha deciso di pubblicare il nuovo Crash Team Racing – Nitro Fuel solo su console. Chi cerca un’esperienza simile a questi titoli può provare Sonic All Star Racing Transformed, un titolo che prende spunto proprio da Mario Kart e che risulta molto valido. Scegliendo tra diversi personaggi del mondo videoludico SEGA, potrete gareggiare su circuiti spettacolari usando armi e sfruttando la trasformazione dell’automobile in aeroplano o in nave a seconda del percorso. 

Burnout Paradise

Uno dei primi giochi di corse a sfruttare l’open world, Burnout Paradise uscito nel 2008 è ancora uno dei preferiti dagli amanti delle corse frenetiche. La possibilità di esplorare liberamente la città di Paradise permette di trovare scorciatoie da usare durante le gare, caratterizzate dal sistema di scontri e ‘takedown’ che rende il gameplay davvero spettacolare. I vostri riflessi saranno messi a dura prova, in quanto in Burnout Paradise si raggiungeranno velocità impressionanti e ogni scontro può trasformare il vostro veicolo in un ammasso di rottami fumante. 

 

F1 2021

Se amate i giochi di guida con un approccio più simulato e siete appassionati di Formula 1, allora il nuovo gioco di Codemasters potrà fare davvero al caso vostro. Tracciati, scuderie e piloti del campionato sono stati fedelmente riprodotti per dare una sensazione di autenticità alle gare. Potrete intraprendere una carriera con una scuderia per vincere il campionato, imparando i tracciati e sfruttando i pit stop al meglio, sapendo reagire in caso di imprevisti. Con un volante gaming di buon livello F1 2021 potrete trasformare il vostro salotto o la scrivania in un simulatore di guida per PS4, PC e Xbox One, a seconda della piattaforma dove lo giocate.

Forza Motorsport 7 

Se la serie Forza Horizon di Playground Games strizza l’occhio agli amanti della guida arcade, la sua controparte Motorsport di Turn 10 è dedicata a chi preferisce il lato simulato delle gare. Come Horizon, anche Forza Motorsport si presenta con una grafica e un sonoro davvero incredibili: tracciati spettacolari e veicoli riprodotti alla perfezione rendono le gare sempre coinvolgenti. Notevole la quantità di veicoli disponibili, più di 700 tra i quali si troveranno le automobili sportive e addirittura dei camion da poter guidare nei vari tracciati.

 

Driver San Francisco

Driver San Francisco non sarà il gioco più giocato al mondo e tantomeno quello più conosciuto, ma resta un titolo decisamente unico che unisce inseguimenti stile film d’azione anni ‘70 ad una trama fantascientifica. Dopo un terribile incidente, il detective Tanner (protagonista del gioco) finisce in coma e acquisisce il potere di poter possedere altri esseri umani. Con questa capacità straordinaria dovrà impedire al cattivo di turno di far saltare in aria la città di San Francisco. 

Il pretesto funziona: con il potere dello ‘shift’ il giocatore infatti potrà passare da un veicolo all’altro durante gli inseguimenti, in modo da poter fermare i nemici e trovare automobili sempre più veloci. Graficamente risulta un filo datato specialmente per quanto riguarda la realizzazione della città, ma l’ottimo doppiaggio e la fisica dei veicoli sono di alto livello. 

Redout

Redout è un gioco prodotto dalla software house italiana 34 BigThings ed è assolutamente spettacolare. Prendendo spunto da titoli come Wipeout e F-Zero, il videogame vi mette ai comandi di navicelle spaziali che dovrete far sfrecciare su circuiti ambientati sui vari pianeti del sistema solare. La velocità elevata metterà a dura prova i vostri riflessi, ma se siete cresciuti con i giochi delle macchine futuristiche per le vecchie console di gioco, allora Redout vi potrà dare tantissime soddisfazioni. 

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI