I 5 giochi in uscita per PS4 più attesi

Ultimo aggiornamento: 27.11.20

2

 

Anche se l’arrivo della Playstation 5 è imminente, il modello precedente ha ancora molto da offrire ai suoi utenti, con titoli in arrivo davvero notevoli. 

 

L’era della PS4 sta per finire, un’era che in molti definiscono gloriosa. D’altronde la console Sony ha venduto davvero tantissimo, grazie al servizio Playstation Plus dedicato ai giocatori e titoli in esclusiva di altissimo livello. Tra questi giochi per Playstation vanno ricordati il nuovo God of War, Bloodborne, Horizon: Zero Dawn, Death Stranding e i recenti The Last of Us: Parte 2 e Ghost of Tsushima. A questi si aggiungono i titoli multipiattaforma e quelli indipendenti, per una libreria di giochi davvero molto fornita che negli anni si è allargata sempre di più. 

La nuova Playstation 5, in uscita alla fine del 2020, continuerà la ‘tradizione’ Sony di concentrarsi sui videogiochi, questa volta su un sistema di notevole potenza che a quanto pare riuscirà a far girare alcuni titoli in 4K e a 60 fps. Mentre però gli appassionati sono in trepidante attesa, possono comunque consolarsi con una serie di giochi in uscita per PS4 davvero notevoli. 

I gamer più esigenti attendono l’uscita di una versione Roblox PS4, mentre altri vorrebbero vedere qualche titolo strategico dei Matrix Games. Diciamo che ce ne sarà un po’ per tutti i gusti, tra l’altro alcuni di questi titoli saranno disponibili su entrambe le console, con la versione PS5 che riceverà degli ‘upgrade’ grafici rispetto a quella PS4.

Vediamo quali sono i giochi per Playstation 4 più attesi. 

 

Cyberpunk 2077

I polacchi CD Projekt hanno raggiunto il successo grazie al terzo capitolo della serie The Witcher che ha rivoluzionato il modo di concepire i giochi open world, con un mondo dettagliato, personaggi caratterizzati con maestria e side quest pertinenti con la storia principale. Il loro nuovo Cyberpunk 2077, in uscita a novembre, è uno dei giochi per PS4 più attesi. Il titolo vede una dipartita dal mondo fantasy di The Witcher ideato dal connazionale Andrzej Sapkowski per spostarsi su un setting futuristico ispirato al famoso omonimo gioco di ruolo cartaceo. 

Il videogame annunciato nel 2012 è stato rinviato più volte dai CD Projekt che hanno voluto rendere il mondo quanto più dettagliato possibile. L’ultimo stop dovuto al Covid-19 ha fatto slittare ulteriormente l’uscita, ma sembra che finalmente a novembre si potranno finalmente mettere le mani su questo possibile capolavoro. 

Cyberpunk 2077 sarà un gioco di ruolo in prima persona, dove sarà possibile vivere le avventure nella futuristica Night City, assumendo il controllo di un personaggio di nome V. Alle meccaniche RPG per la creazione e lo sviluppo del personaggio si aggiungono quelle tipiche degli sparatutto in prima persona. 

I combattimenti non saranno comunque l’unico modo per uscire fuori dalle situazioni spinose, infatti spesso si potrà ricorrere alle proprie abilità furtiva o all’hacking del cyberspazio, uno degli elementi principali sia della letteratura cyberpunk sia del gioco di ruolo originale. Dalle immagini e dai video di gameplay il gioco sembra promettere bene, con una grafica di alto livello e ambientazioni curate nel minimo dettaglio. I gamer sono rimasti piacevolmente sorpresi anche dalla presenza di Keanu Reeves nei panni di Johnny Silverhand, un personaggio principale che è diventato quasi la ‘mascotte’ del gioco stesso. 

Yakuza: Like a Dragon 

Tra i giochi per PS4 del 2020 troviamo anche il settimo capitolo della serie giapponese Yakuza, che ha già riscosso un grande successo in Giappone e si prepara a fare altrettanto in occidente. A differenza dei titoli precedenti, questa volta l’azione sarà gestita a turni come in un classico JRPG (Japanese Role Playing Game) e si potrà controllare un party. 

Questa scelta ha fatto storcere un po’ il naso agli appassionati della serie, ma sembra che alla fine sia riuscita a convincere grazie ad un gameplay divertente e al carisma dei personaggi, marchio di fabbrica dell’intera serie. Con Yakuza 6 si è conclusa (per ora) l’avventura di Kazuma Kiryu, In Yakuza: Like a Dragon vivremo la storia di Ichiban Kasuga, un personaggio completamente nuovo, decisamente più scanzonato rispetto al serio Kiryu, ma non per questo meno interessante. 

 

Assassin’s Creed: Valhalla

Grande assente tra i giochi per PS4 del 2019, la saga di Assassin’s Creed è stata rinnovata recentemente con il capitolo Origins, ambientato nell’Egitto Tolemaico, spostandosi sul genere Action RPG ispirato vagamente a The Witcher 3 e ai difficili giochi (lista dei migliori prodotti) della serie Dark Souls targati From Software. Con Odyssey, la serie ha quasi del tutto abbandonato le sue meccaniche ‘stealth’, prediligendo il combattimento e il potenziamento del personaggio tramite l’equipaggiamento. 

Dall’ambientazione greca di quest’ultimo i fan avevano dedotto quella del prossimo titolo: l’Antica Roma. In realtà Ubisoft questa volta ha deciso di raccontare l’invasione danese in Inghilterra, quindi in Valhalla prenderemo il controllo di un feroce vichingo. Il gameplay sembra rimarrà invariato rispetto ad Odyssey, quindi sempre molto incentrato sull’azione. Sarà possibile però razziare i villaggi sulla costa britannica per poter costruire e personalizzare il proprio insediamento. 

La storia sarà come sempre uno dei motori principali, presentandoci personaggi storici realmente esistiti sotto una nuova luce. Non manca l’esplorazione sia a terra sia in mare, elemento molto apprezzato nei moderni giochi open world. 

 

Call of Duty: Cold War

La fortunata serie di sparatutto in prima persona ha visto un calo di interesse da parte del pubblico, attirato sempre di più verso i Battle Royale in stile PUBG o Fortnite. L’ultimo titolo però è riuscito a ritagliarsi il suo seguito grazie alla modalità Warzone che ha riscosso un notevole successo. Call of Duty d’altronde è sempre stato apprezzato per la sua componente multigiocatore, sebbene gli appassionati della serie non disdegnano la campagna in single player. 

Il nuovo Cold War, sviluppato da Treyarch e Raven Software, si avvicina alle vicende raccontate in Black Ops, con uno sguardo sulla Guerra Fredda tra Stati Uniti e Russia. La campagna vedrà il ritorno dei protagonisti dei due titoli Black Ops, Alex Mason e Frank Woods, che dovranno affrontare una serie di missioni spettacolari. 

Il multiplayer vedrà due squadre di giocatori combattere in scenari ben dettagliati, con veicoli e tantissime possibilità tattiche. Grande attesa anche per il ritorno della modalità cooperativa Zombie che in questo episodio avrà una campagna a se stante. 

Marvel’s Spider-man – Miles Morales 

Non proprio un gioco completo, bensì un’espansione al ben accolto Marvel’s Spider-man di Insomniac Games dove seguiremo la storia di Miles Morales, discepolo di Peter Parker e provetto Uomo Ragno. Questa sarà una delle ultime esclusive Sony tra le uscite PS4 del 2020 e sarà disponibile anche per PS5 con una versione completamente rimasterizzata del gioco originale.

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments