I 7 giochi più attesi in uscita per PC

Ultimo aggiornamento: 05.08.21

 

Scopriamo quali sono i giochi per PC più attesi che usciranno in estate, tra remaster, nuove IP e collezioni.

 

Il 2021 è stato un anno abbastanza povero per quanto riguarda le nuove uscite. La pandemia ha costretto molti publisher e sviluppatori a rimandare di uno o due anni diversi titoli, lasciando i gamer alla loro backlog e il mercato aperto ai titoli AA. 

Fatta eccezione per Capcom, che è riuscita a mettere sul mercato gli ottimi Monster Hunter Rise (solo per Nintendo Switch al momento) e Resident Evil 8, non ci sono state altre uscite degne di nota. L’insuccesso parziale dell’atteso Biomutant ha di nuovo appianato le aspettative dei gamer. I giocatori PC però possono sperare in un futuro roseo, specialmente per la promessa di Sony di portare sulla piattaforma diversi titoli esclusivi per PS4 e PS5

Dopo Horizon: Zero Dawn, Death Stranding e Days Gone, il mondo PC è in attesa di The Last of Us 2 e Ghost of Tsushima, sebbene al momento non ci sia alcuna conferma a riguardo da parte di Sony e siano disponibili solo su Playstation 4, acquistabili online o tramite il PS Store. Dei due altri grandi attesi Elden Ring e l’ormai eterno Star Citizen invece non si sa ancora nulla, ma probabilmente avremo qualche notizia entro la fine dell’estate. 

Vediamo invece quali sono i giochi in uscita per PC che potranno intrattenere i gamer durante questa estate. 

Chivalry 2

Di giochi a tema medioevale su PC non ce ne sono tantissimi. A parte l’ottimo Kingdom Come: Deliverance, Mordhau, le varie mod di Roblox la scelta rimane abbastanza povera. Il problema è la realizzazione di un sistema di combattimento all’arma bianca in prima persona divertente e realistico, una sfida per molti sviluppatori. I Torn Banner Studios tornano alla carica con il seguito di Chivalry, una sorta di death match di Call of Duty: Cold War, ma ambientato nel medioevo. Due team composti da diversi giocatori si daranno battaglia su diversi campi, con uno spargimento di sangue notevole. Il gioco permette un approccio ‘casual’ ai giocatori che vogliono semplicemente divertirsi, garantendo una grande profondità ai veterani della serie. Preparate il vostro mouse e la tastiera da gaming, perché ne vedrete delle belle! 

Non manca il sistema di avanzamento di livello e le varie classi, si spera solo che il matchmaking sia ben bilanciato tra principianti e avanzati, in modo da poter far divertire tutti, senza creare la classica tossicità che ultimamente dilaga nei giochi multigiocatore. Ghosts ’n Goblins Resurrection

Qualche vecchio gamer si ricorderà (probabilmente con grande terrore) dei difficilissimi Ghosts ’n Goblins, Ghouls ‘n Ghosts e Super Ghosts ‘n Ghost di Capcom. Questi platform con meccaniche run and gun sono probabilmente tra i più tosti del genere, non a caso sono pochi i temerari che sono riusciti a portarli a termine. Questo ‘reboot’ della serie sempre da parte di Capcom mantiene inalterata la sfida, ma permette ai giocatori di scegliere tra diversi livelli di difficoltà in modo da potersi abituare lentamente alle meccaniche di gioco e al movimento del personaggio. Sempre nei panni di Arthur dovremo salvare la principessa, affrontando scenari con una grafica davvero gradevole, con uno stile molto simile ad un libro di favole. 

Necromunda: Hired Gun

Il successo di Doom Eternal ha portato diversi sviluppatori a cimentarsi nella produzione di FPS che uniscono meccaniche della vecchia scuola con quelle innovative dei giochi più moderni. Necromunda: Hired Gun di Streum on Studio ci mette nei panni di un cacciatore di taglie in una delle Città Alveari nello spietato universo di Warhammer 40.000. Le premesse per la carneficina in prima persona ci sono tutte: armi devastanti, velocità e abilità come la corsa sui muri e il rampino. I giocatori avranno anche a disposizione un cyber-mastino in grado di attaccare i nemici. 

 

Ninja Gaiden: Master Edition

Il Team Ninja si è ormai dedicato ai soulslike con i due ottimi (e difficilissimi) Nioh, lasciandosi alle spalle l’action puro della serie Ninja Gaiden. A grande richiesta però, ecco che la software house nipponica presenta una collezione dei tre Ninja Gaiden (Ninja Gaiden Sigma 1 & 2 + Ninja Gaiden 3: Razor’s Edge) con tutti i DLC. Una vera chicca per gli appassionati, specialmente per i giocatori PC che non hanno mai avuto modo di vivere le moderne avventure del ninja Ryu Hayabusa. Combattimenti all’ultimo sangue ad una velocità incredibile e tecniche devastanti sono le due caratteristiche più interessanti di questi titoli, un acquisto obbligato per gli amanti degli stylish action.

Guilty Gear Strive

Uno dei picchiaduro più attesi del momento, Guilty Gear Strive di Arc System Works si prepara a fare il suo dirompente ingresso su PC, Playstation 4, Xbox One e Playstation 5. Seguendo la linea di Dragon Ball Fighter Z e di Granblue Fantasy: Versus, il nuovo capitolo di Guilty Gear promette spettacolari animazioni con grafica cell shading in puro stile anime, per combattimenti mozzafiato. Non proprio un titolo adatto ai neofiti del genere, in quanto farcito di tecniche e sottigliezze adatte al gaming competitivo online. Personaggi ‘larger than life’ e colonna sonora heavy metal renderanno gli scontri elettrizzanti e spettacolari. 

 

Scarlet Nexus

Uno dei pochi titoli annunciati negli anni precedenti a non aver subito rinvii o a essersi perso nel limbo dei vaporware, Scarlet Nexus di Bandai Namco si prospetta essere un action RPG molto interessante. Contraddistinto da uno stile anime molto apprezzabile e da una storia fantascientifica tra il cyberpunk e il post apocalittico, Scarlet Nexus vi darà la possibilità di usare i vostri poteri psionici contro misteriose creature affamate di carne umana. 

The Ascent

Con un’uscita prevista per fine luglio, The Ascent di Neon Giant sembra voler fare sul serio. Un Action RPG con visuale dall’alto in stile Diablo, ambientato nell’universo Cyberpunk che ultimamente sembra tornato di moda nel campo dei videogiochi. Il titolo ha già mostrato i muscoli con una parte grafica davvero spettacolare, speriamo che non sia solo un bel vedere e che sappia intrattenere i giocatori con un gameplay interessante, ampia personalizzazione dei personaggi e un endgame ben strutturato. 

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI