Gli 8 migliori giochi di simulazione del 2020

Ultimo aggiornamento: 28.11.20

11

 

Giochi di simulazione – Guida agli acquisti, Opinioni e Comparazioni

 

Su PC come su console, la categoria dei giochi di simulazione ha sempre attirato e affascinato una buona fetta di utenza. Il genere poi è riuscito nel tempo a diversificarsi in maniera veramente sorprendente. Lo dimostra il primo titolo che vi segnaliamo. Farming Simulator 19 cala infatti il giocatore in uno scenario agricolo, mettendolo alla guida di mezzi con cui ampliare e far prosperare come si deve l’azienda. Una sfida in cui non solo la guida dei supporti, ma anche un’attenta pianificazione delle risorse, sarà la cifra fondamentale per giungere al meritato successo. Euro Truck Simulator 2 Gold, ci fa sedere comodamente su un camion da trasporto, scorrazzando per mezza Europa così da rispettare l’ultima consegna e cominciare a pensare poco a poco in grande. Sì, perché oltre al piacere di prendere posto dentro un bestione del genere, sarà possibile anche pianificare l’acquisto di altri mezzi, così da mettere in piedi una flotta con cui consegnare merci in giro.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Gli 8 migliori giochi di simulazione – Classifica 2020

 

Se vi piace il genere ma avete ancora qualche dubbio circa quale gioco di simulazione comprare, la nostra redazione ha preso in esame otto titoli che rappresentano una selezione interessante e ampia. Scopriamo insieme alcuni dei migliori giochi di simulazione del 2020.

 

 

1. Focus Farming Simulator 19

 

I possessori di PC, così come l’utenza console Ps4 e Xbox One, possono finalmente mettere le mani sul prodotto della software house Focus. Con questa edizione lo studio mira a convincere anche i più scettici circa l’unicità dell’esperienza offerta. In piena ottica sandbox, infatti ci si può mettere alla guida di questa azienda agricola, puntando ad allargare senza fretta e con i propri tempi le tre voci a cui ci si può dedicare.

Allevamento, gestione degli alberi e delle piante che circondano la vostra proprietà ed allevamento, vi impegneranno per lungo tempo, diversificando di volta in volta il tipo di operazioni da svolgere. Il parco mezzi è di tutto rispetto, con più di 300 mezzi a disposizione, alcuni poi di marchi storici del settore come Agco, John Deere e CNH. 

Ogni mezzo può essere modificato e potenziato, migliorando prestazioni e la resa. La complessità delle operazioni unisce sessioni di guida con momenti in cui è opportuno gestire il raccolto, svolgendo poi operazioni di manutenzione del terreno. Piacevole anche la modalità di allevamento, con un numero di animali da controllare e che poi possono essere venduti.

Un discorso simile riguarda poi la silvicoltura, ovvero la gestione di alberi e piante che possono essere abbattute per farne legna da vendere o da utilizzare internamente. Insomma, se il vostro sogno è di controllare tutte le diverse fasi di una fattoria, ora non avete più scuse, non vi resta che rimboccarvi le maniche e avviare il gioco in questione.

 

Pro

Varietà: Le tre attività principali proposte dal gioco, riescono in modo efficace ad alternare e spezzare il ritmo tra una semina o un dissodamento. In più, aprono anche altre opportunità che il giocatore può sfruttare per far crescere e prosperare la sua attività.

Sistema di gioco: Guida dei mezzi, organizzazione e pianificazione. Questi i pilastri su cui impostare una sessione di gioco a Farming Simulator 19. Il titolo cattura gli appassionati e apre nuovi orizzonti anche ai semplici curiosi, grazie a una formula accattivante e diversificata.

Motore grafico: In questa nuova versione, il motore di gioco segue e supporta il giocatore, immergendolo in un contesto in cui alla natura e agli animali, si affianca un sistema di guida dalla fisica interessante, capace di restituire quel feeling tipico quando si sale su un trattore.

 

Contro

Icone: Non sempre la lettura e l’interpretazione su schermo delle varie voci aiuta il giocatore a distinguere tra le diverse colture scelte.

Acquista su Amazon.it (€49,99)

 

 

 

2. Excalibur Games Euro Truck Simulator 2 Gold

 

Tra i consigli d’acquisto per il genere simulativo, il titolo di Excalibur Games non poteva assolutamente mancare. Il perché è presto detto: la cura e l’attenzione dedicata anche al più piccolo aspetto di gioco, ripaga minuto dopo minuto il giocatore della scelta fatta.

La bellezza del titolo e il suo appeal, giocano infatti sulla voglia e la capacità di mettersi alla guida di un autoarticolato per il trasporto su strada, consegnando merci attraverso l’Europa. 

Moltissimi i marchi tra cui scegliere, con un sistema di crescita dell’esperienza che consente una ricca personalizzazione dei mezzi. Realismo e desiderio di imbarcarsi in questo viaggio, prima facendo consegne per altri così da mettere crediti da parte per dare vita alla propria azienda. Sta tutta qui, la semplice bellezza di questo titolo, che costringe il giocatore al rispetto del codice della strada e di tutte le altre normative che regolano il mondo degli autotrasportatori.

Il motore di gioco supporta al meglio l’esperienza, con una variabilità climatica e una ricchezza della mappa di gioco che lascia stupiti e ammirati. Avere a disposizione un volante con una rotazione massima di 900° esalta ancora di più ogni manovra e le delicate operazioni di parcheggio e consegna delle merci.

 

Pro

Motore di gioco: Con più di 60 città da attraversare, un sistema di controllo preciso e una fisica fedele, il titolo di Excalibur Games si conferma una piccola perla nel genere simulativo, capace di attirare appassionati e autotrasportatori in erba.

Realismo: Ciò che colpisce maggiormente del titolo è la voglia di offrire al giocatore un’esperienza quanto più immersiva e realistica, potendo così sentirsi veramente nel ruolo.

Giocabilità: Anche se le dinamiche differiscono molto rispetto ad altri titoli più action, la capacità del titolo di tenere incollati i diversi giocatori, resta inalterata, dimostrandosi così un modello vincente e una sfida adatta a tutti.

 

Contro

Intelligenza artificiale: Non sempre le macchine e i traffico cittadino si comportano in maniera adeguata, rendendo alcune manovre più complicate del previsto.

Acquista su Amazon.it (€24,81)

 

 

 

3. Nacon Hunting Simulator 2

 

Tra i prodotti venduti on line, spicca anche questo simulatore di caccia. Per chi è appassionato di attività venatoria, il titolo mette a disposizione ben 33 specie diverse a cui poter dare la caccia, sfruttando le diverse conformazioni dell’ambiente, come le pianure del Colorado o le location in Texas, per poi muoversi anche in due parti dell’Europa, attraversando zone boschive.

L’equipaggiamento è poi migliorabile, così da fornire vestiti grazie a cui mimetizzarsi al meglio nell’ambiente, nuove armi che permettono una maggiore gittata o una stabilità più efficace.  In nostro aiuto, oltre a un occhio che via via diventa sempre più allenato nella lettura delle tracce, possiamo anche contare sul supporto di un fido segugio a quattro zampe. 

Insieme a lui sarà interessante e avvincente avvicinarsi di soppiatto alla preda, cercando di fare meno rumore possibile così da portare a casa il bottino finale. A questo punto, è possibile scegliere se tenere l’animale come trofeo oppure rivenderlo così da investire in futuri miglioramenti.

 

Pro

Schema di gioco: La scelta dei sei scenari offre una varietà di situazioni capaci di mettere a dura prova il giocatore. Si va verso una complessità progressiva che permette al novello cacciatore di farsi le ossa per poi passare a sfide più dure.

Giocabilità: In solitaria o grazie al supporto a quattro zampe, spostarsi, appostarsi e attendere che la preda si faccia vedere, dona al titolo quel sapore di paziente attesa e ricerca sul campo delle informazioni che ci conducono all’agognata preda.

Crescita: Con un sistema di punteggio che permette di fare esperienza e di investire quanto raccolto in potenziamenti e attrezzatura, si dona al giocatore tutto l’indispensabile per proseguire con curiosità nell’avventura.

 

Contro

Scelte etiche: Stupisce che in un titolo come questo, improntato principalmente sull’arte della caccia, una volta sparati i primi due colpi, dal terzo in poi si venga penalizzati.

Acquista su Amazon.it (€59,99)

 

 

 

4. Namco Bandai Ace Combat 7

 

Si torna a volare e a schizzare tra i cieli creati dal team Namco Bandai. In comparazione con gli altri simulatori con protagonisti gli aerei, in questo settimo capitolo della storica serie, la software house ha scelto di puntare tutto sulla qualità di un campagna single player coinvolgente e su quel Unreal Engine 4 che dona tutto un altro smalto agli scontri aerei. Diversi i veicoli disponibili, con un sistema di controllo del mezzo scalabile per venire incontro anche ai piloti della prima ora.

Ace Combat 7 punta forte sugli scontri e sul combattimento, lasciando parzialmente in disparte tutta la componente ultra realistica di un simulatore di volo duro e puro. Vestiremo quindi i panni duplici di un pilota pronto a far piazza pulita degli avversari volanti e delle postazioni a terra, e di un meccanico che vede l’evolversi dello scontro da terra. La resa grafica tocca momenti di pura epicità, con le nuvole, le scie e le parti degli aerei distrutti che si spargono in cielo dopo un colpo a segno. 

A rendere ancora più coinvolgente la sfida, ci pensa un utilizzo magistrale della colonna sonora, con motivi incalzanti alternati a silenzi che esaltano il rumore dei colpi sparati in aria.

Il nuovo Ace Combat guarda così al passato, prendendone il meglio per volare a tutta velocità verso nuove sfide aeree.

 

Pro

Atmosfera: Una volta saliti a bordo del vostro mezzo volante, verrete letteralmente lanciati verso una grande avventura, ricca di colpi di scena e con scontri aerei esaltanti.

Sistema di controllo: Grazie ai diversi livelli selezionabili, l’utente riesce a godersi appieno ognuna delle venti missioni disponibili, senza tralasciare anche manovre più tecniche e spericolate.

Motore grafico: Facendo tesoro della potenza e versatilità dell’Unreal Engine 4, Namco Bandai dona al titolo una veste grafica esaltante e di sicura presa sui giocatori, tra effetti di luce e panorami ad alta quota mozzafiato.

 

Contro

Multiplayer: Stona un poco il fatto che di fronte a tale sfoggio di muscoli e cura, la modalità multigiocatore sia invece povera di arene e modalità di gioco diversificate.

Acquista su Amazon.it (€19,99)

 

 

 

5. Dovetail Games Train Simulator 2020

 

Se il mondo dei treni vi ha da sempre affascinato, con il capitolo della serie Train Simulator 2020, avrete la possibilità di diventare e sperimentare sulla vostra pelle cosa significa essere dei veri macchinisti. Quattro sono le tratte a disposizione, con un sistema di guida che vi trasporta nella cabina di guida,così da dover gestire al meglio velocità, soste, cambio di binari e tutto il tragitto fino alla stazione d’arrivo.

Buona la fisica dei treni, così come la realizzazione complessiva, con diversi punti di vista tra cui poter scegliere, da una visuale esterna fino ad arrivare nella sala dei comandi. Il lavoro di gestione e organizzazione di un treno non è questione da poco e costringe di fatto il giocatore a memorizzare e a tenere sempre sotto controllo come prosegue la situazione.

Tra i migliori simulatori di treni per PC, questa nuova versione mantiene le sue promesse, invogliando anche i giocatori meno curiosi a provare il piacere di un cambio di binario o l’arrivo in stazione, circondati da paesaggi sempre diversi.

 

Pro

Impostazioni: Mettersi alla guida di un treno non è una questione di poco conto. Il gioco in questione tende sempre a ricordarcelo, con tutta una serie di pulsanti e situazioni che vanno costantemente monitorate.

Varietà: I percorsi disponibili offrono un buon campionario circa le tratte che si possono percorrere e su cui poter impostare la propria carriera di novelli macchinisti.

Resa grafica: I modelli dei treni sono realizzati con cura e rispetto della controparte reale. Molto accurata anche la ricostruzione degli interni della sala comandi, un esempio in più dell’attenzione per il realismo dell’esperienza di gioco.

 

Contro

Contenuti aggiuntivi: La necessità di dover pagare a un costo eccessivo altri percorsi e altri modelli di treni ha fatto storcere il naso a più di un utente.

Acquista su Amazon.it (€29,25)

 

 

 

6. Focus Snowrunner

 

Un simulatore di guida non punta sempre e solo sulla velocità e il realismo della simulazione. Lo sanno bene i ragazzi di Focus che con Snowrunner hanno creato un nuovo tipo di gioco in cui la calma e la pianificazione servono molto di più della velocità fine a se stessa. Tre gli scenari in cui muoversi, facendosi faticosamente strada con il proprio mezzo, così da capire e trovare la linea e il percorso migliore con cui consegnare il carico integro e senza problemi. 

Si va dal verdeggiante Michigan, con le sue zone fangose e i passaggi sul greto del fiume, per poi cambiare completamente scenario, venendo accolti dalle distese ghiacciate e dalle nevi perenni dell’Alaska, concludendo il nostro girovagare sulla penisola del Tajmyr, in Russia. 

Come arrivare a destinazione in paesaggi così inospitali? Grazie ai diversi mezzi e autoarticolati con cui affrontare a velocità ridotta dislivelli, stretti passaggi e la variabilità del tempo. Caterpillar, Hammer e Chevrolet sono alcuni dei nomi di punta presi in prestito dalla realtà e trasportati con estrema fedeltà in questo nuovo paesaggio virtuale.

Non mancano poi jeep e mezzi ideali per andare in avanscoperta, tracciando così un percorso da affrontare in un secondo momento con un mezzo più pesante e il rimorchio. Fisica spettacolare e una resa visiva che restituisce la grandezza e la durezza di una natura difficile da domare ma non così inaccessibile. Sono questi gli ingredienti del miglior gioco di simulazione ambientato in territori ostili presente al momento sul mercato.

 

Pro

Ambientazione: Tre territori, con una vastità variabile e con specifiche caratteristiche, tali da renderli unici e sfidanti a tal punto da dover pianificare attentamente ogni singola mossa.

Motore grafico: Anche chi non è appassionato del genere, troverà incredibile il feeling restituito dal titolo, con una risposta e un realismo fisico da lasciare davvero a bocca aperta.

Livello di sfida: Il titolo costringe il giocatore a impostare una modalità di gioco lenta e calcolata, dove la pianificazione riveste un ruolo fondamentale per portare a casa il risultato e giungere così alla meta.

 

Contro

Filosofia di gioco: Il titolo Focus non è adatto a tutti i palati, vista la dinamica e la necessità di pianificare diverse operazioni, alcuni utenti l’hanno trovato poco adatto al loro stile di gioco.

Acquista su Amazon.it (€49,99)

 

 

 

7. Milestone MotoGP 20

 

Tra le offerte dei giochi più venduti in ambito sportivo, un posto in particolare lo merita MotoGP 20, recente fatica dello studio Milestone che arriva sulle maggiori console e su PC.

Impreziosito da una fisica di gioco che già lasciava presagire qualità e un buon supporto in pista, il titolo dell’Italianissima Milestone segna un nuovo traguardo per quel che riguarda le corse e le sfide su due ruote. 

Si può decidere di creare un team personalizzato da zero, scegliendo così una modalità carriera avvincente e stimolante, oppure affidarsi a uno dei grandi team che hanno reso grande questo sport. Diverse poi anche le categorie, dalla Moto3 più snella e perfetta per chi vuole approcciarsi con progressione alla guida del mezzo, per poi passare alla Moto2 e alla classe ammiraglia.

In ogni caso, la resa su pista del mezzo risulta vincente, con piena soddisfazione sia dei piloti più esperti sia per i neofiti che si stanno avvicinando da poco a un titolo di questo calibro. I punti forti non finiscono qui, visto che il sistema di intelligenza artificiale denominato A.N.N.A lascia davvero sbalorditi per la risposta degli avversari in pista, un aspetto non secondario che dona a ogni gara quel pizzico di imprevedibilità che non guasta mai, anzi.

 

Pro

Modalità di gioco: A partire dalla modalità Carriera, per poi passare ai percorsi storici, il titolo Milestone punta dritto verso il traguardo, con un’offerta diversificata e scalabile a seconda del giocatore.

Resa grafica: Con i suoi 60 fps, le moto filano che è una bellezza, trascinando in un mix fatto di sorpassi, frenate e attacchi in scia, l’utente che si mette alla guida.

Giocabilità: La risposta del mezzo durante le varie fasi di gioco, restituisce appieno la sensazione di guidare una moto da corsa, con un occhio di riguardo anche a quanto succede nei box.

 

Contro

Bilanciamento: Non tutti gli utenti sono rimasti ugualmente soddisfatti del livello di sfida pensato per la modalità principale, ritenuto per certi versi troppo permissivo in alcune situazioni di gioco.

Acquista su Amazon.it (€29,99)

 

 

 

8. Aerosoft Microsoft Flight Simulator 2020

 

Sono ormai trascorsi ben sei anni dalla precedente versione di uno dei migliori simulatori di volo. Dai pareri raccolti sembra che l’attesa sia stata finalmente ripagata. Se infatti vi state domandando quale gioco di simulazione di volo comprare, la risposta al momento è solo una: Microsoft Flight Simulator 2020. Il lavoro svolto nella creazione e mappatura del pianeta è qualcosa di impensabile fino a qualche anno fa. Venti al momento del lancio gli aerei che si possono pilotare, con diverse opzioni d’acquisto a seconda del pack che si vuole scegliere. 

L’aspetto che lascia davvero a bocca aperta è la generazione procedurale del mondo di gioco e delle aree che si attraversano man mano che si pilota il mezzo. Un fattore questo che mette a dura prova la configurazione del vostro computer e che in parte è legato anche al tipo di connessione posseduta. Fattori che però non oscurano la grandezza del lavoro svolto da Aerosoft, che ha investito tutti questi anni nella ricerca di modelli fisici e ambientali mai visti. 

Le condizioni meteo cambiano infatti in tempo reale, adattandosi e influenzando pesantemente il tipo di gioco. Oltre alla modalità World map, che influenza il tipo di volo e la risposta del mezzo, sono disponibili diverse sfide capaci di dare un sapore diverso a un atterraggio o a un decollo.

 

Pro

Potenza grafica: Il gioco spreme a dovere anche i pc più potenti, dimostrando in tutto e per tutto la cura e l’attenzione quasi maniacale riposta dal team di sviluppo. 

Modelli fisici: La riproduzione delle maggiori città del mondo, così come il cambio delle condizioni climatiche e gli effetti di luce, rispecchiano in maniera fedele la controparte reale, con un tocco di realismo senza precedenti.

Stile: Con ben venti aerei da poter pilotare e una flotta destinata a crescere nel tempo, il titolo Aerosoft si conferma un must per gli amanti delle simulazioni aeree. 

 

Contro

Requisiti minimi: Il gioco, data la mole di dati processati e il livello di calcolo richiesto, mette davvero a dura prova anche le configurazioni più potenti, limitando per un certo verso l’accesso a chi non ha un computer all’altezza.

Acquista su Amazon.it (€69,99)

 

 

 

Guida per comprare un buon gioco di simulazione

 

Il mondo dei giochi di simulazione rappresenta una categoria particolare all’interno della scena videoludica. Una volta compreso dove acquistare e quali sono alcune delle proposte più interessanti, abbiamo deciso di stilare una breve guida per chi desidera cominciare a muovere i primi passi in questo nuovo universo di gioco.

 

Scelta del genere

Negli anni l’offerta legata a titoli simulativi ha subito una grande diversificazione, così da riuscire a soddisfare esigenze e gusti che spaziano e calano il giocatore in nuove esperienze ludiche. Comprendere dunque quale sia il tipo di gioco che si desidera, costituisce il primo passo importante. 

Se siete appassionati di racing gme, allora la vostra scelta non potrà che ricadere sulle numerose simulazioni che vi trasportano dentro l’abitacolo di una macchina da corsa, oppure in sella a una moto GP. Il concetto di guida si è però via via allargato, comprendendo anche mezzi più complessi come un treno o un autoarticolato. 

Rispetto ai titoli in cui la velocità la fa da padrona, in questi altri giochi viene lasciato più spazio all’aspetto gestionale e alla comprensione di tutti quegli elementi che rendono un macchinista degno di questo nome. Non stupisce il fatto che diversi giocatori si appassionino a titoli che ci mettono alla guida di un trattore, stando attenti a operazioni come la mietitura o la gestione degli alberi che circondano il vostro terreno da coltivare. 

In ultimo poi trova spazio anche la simulazione con protagonisti aerei e mezzi volanti, in un genere che coinvolge e restituisce un colpo d’occhio d’eccezione sopra i paesaggi attraversati.

 

Realismo e spirito arcade

Nell’approcciarsi al genere, diversi sono i parametri che possono indirizzare la scelta. Alcuni puntano spesso ai prezzi più bassi, cercando la convenienza e chiudendo un occhio sul realismo dell’esperienza. Abbiamo a che fare in questo caso con una simulazione più arcade, meno punitiva e complessa rispetto a un simulatore per così dire più “ortodosso”.

La curva della difficoltà in questo caso è meno complessa, così da consentire al giocatore di  divertirsi anche dopo le prime ore di gioco.

Differentemente, chi invece vuole vivere al massimo gioie e dolori di una guida quanto più realistica, dovrà informarsi con cura circa il tipo di esperienza offerta dal titolo, confrontando i pareri e capendo in modo approfondito tutta la dinamica di gioco. 

I giochi di simulazione hanno di bello soprattutto questo aspetto; rinunciano alla frenesia e all’immediatezza, per regalare invece ore e ore capendo e interiorizzando tutti i controlli del mezzo scelto.

Periferiche di gioco

Direttamente legato al tema dei giochi di simulazioni, troviamo la questione delle periferiche di gioco. Oltre al classico pad, tipico di console e pc, esistono supporti pensati appositamente per rendere unica e ancora più immersiva l’esperienza di gioco. Chi volesse allargare e ampliare con questi altri elementi il modo di giocare e vivere questi titoli, deve considerare una spesa extra e non tra le più economiche. 

Volanti, cloche con cui pilotare un aereo e sistema di controlli con più pulsanti che sostituiscono o affiancano il classico controller, riescono a dare un tocco veramente unico al modo in cui si vive il gioco, ma hanno un loro costo e occupano a volte anche diverso spazio in casa. Per questo, vi consigliamo di considerare prima con molta attenzione l’eventualità di un acquisto extra, vista e considerata la spesa da sostenere e l’eventuale ingombro nei pressi della vostra postazione da gioco.

 

 

 

Come sfruttare al meglio un gioco di simulazione

 

Una volta scelto il titolo che pensiate possa fare al caso vostro, è importante anche cogliere le diverse sfumature e entrare nel giusto ordine di idee, così da vivere al meglio l’esperienza simulativa.

Prendetevi del tempo

Mettersi alla guida di un aereo non è certo una passeggiata, allo stesso modo in cui capire quale moto possa fare al caso vostro e quali sono le migliori modifiche da apportare al vostro bolide. I giochi simulativi vi chiedono dunque di aver pazienza, capendo che per padroneggiare al meglio tutte le varianti bisogna provare, sbagliare e aggiustare di volta in volta il tiro. Non avere fretta è quindi il primo passo che vi consigliamo di compiere.

 

Approfondite ogni aspetto del titolo

Oltre all’ebbrezza della guida, diversi titoli presentano poi un lato tipicamente gestionale, in cui il giocatore è costretto a pianificare con cura le prossime mosse. Guidare una moto GP è favoloso, ma impostare al meglio tutte le operazioni al box o selezionare con cura eventuali miglioramenti, completa e arricchisce moltissimo tutta l’esperienza di gioco.

 

Pensate all’acquisto di una periferica dedicata

Una volta padroneggiato il titolo, potete anche considerare la possibilità di alzare ancora di una tacca il livello di immersività. Diversi produttori hanno realizzato postazioni da gioco che rievocano il pannello di controllo di un mezzo agricolo, oppure volanti e pedaliere che vi trasportano direttamente in pista. Non sono obbligatori per poter giocare a questi titoli, ma riescono a potenziare al massimo il senso di immersività e danno ancora più senso alla parola simulazione.

Verificate i requisiti di sistema

Questo ultimo consiglio è dedicato all’utenza pc. Molti titoli, specie i più recenti, chiedono molto in termini di prestazione e performance. Per questa ragione verificate che il vostro computer rientri e superi la configurazione hardware minima. In caso contrario la bellezza di tutta l’esperienza di gioco potrebbe venire compromessa.

 

 

 

Domande frequenti

 

Cosa sono i giochi di simulazione?

Si tratta di titoli pensati per calare il giocatore in un tipo di esperienza ludica quanto più vicina possibile alla guida di un mezzo. Nel tempo la tipologia di giochi di questo tipo ha saputo accogliere non solo auto da corsa e moto, ma anche mezzi come treni, autoarticolati e aerei con cui provare il brivido di un volo ad alta quota o il piacere di vestire i panni digitali di un macchinista o un autotrasportatore.

Sono necessarie delle periferiche di gioco per poter sfruttare al meglio un gioco di simulazione?

Diciamo che in linea di massima non è obbligatorio l’acquisto di un altro supporto, quindi grazie al pad o muniti di una tastiera e un mouse si possono gestire e sfruttare al meglio diversi titoli. La scelta di volante pensato per la guida o di un sistema di controllo dedicato per un farming simulator, accrescono il livello di coinvolgimento e a volte, semplificano anche un poco la vita al giocatore, grazie a tasti personalizzabili a cui si possono assegnare diverse azioni. 

 

Dove posso acquistare un gioco di simulazione?

Ad oggi la rete e i negozi specializzati in videogiochi, costituiscono il luogo più adatto per la scelta di un titolo. On line è possibile imbattersi spesso in offerte, e chi sceglie il formato digitale, rispetto alla copia fisica del gioco, risparmia sempre qualcosa. Chi invece punta al negozio, deve avere la fortuna di incontrare personale preparato, capace di comprendere le esigenze del cliente così da indirizzarlo in modo adeguato.

 

Posso giocare online a tutti i giochi di simulazione?

Non è detto e non è scontato che ogni simulativo comprenda anche una modalità on line.

Per questo, leggete bene le informazioni del produttore e le recensioni del prodotto, specialmente se questo è un punto centrale per il tipo di giocatore che siete e per l’esperienza che volete vivere.

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments