Gli 8 migliori giochi per Xbox One del 2020

Ultimo aggiornamento: 04.06.20

2

 

Giochi per Xbox One – Guida agli acquisti, Opinioni e Comparazioni

 

Potenza di calcolo e una doppia versione per chi cerca una risoluzione nativa 4K nei giochi e una grafica ed effetti ancora più sbalorditivi. Questa in sostanza la linea di Microsoft per la proposta Xbox One. Tra i nostri consigli d’acquisto non può mancare Electronic Arts Fifa 20. Ultimo e più recente capitolo a sfondo calcistico, porta novità interessanti come la modalità Volta e un palmares di stelle del calcio di primo ordine da mettere in campo. Microsoft Gears of War 5 ci riporta invece in un mondo disastrato dalla lotta tra umani e Locuste, con Kait, la protagonista femminile pronta e svelare nuovi misteri legati all’invasione. Il tutto con un supporto grafico suggestivo e divertenti modalità online. Un titolo che ancora oggi resta un portabandiera per questa console e tra i giochi più venduti e amati dai fan della serie.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Gli 8 migliori giochi per Xbox One – Classifica 2020

 

 

Giochi per xbox one 2019

 

1. Electronic Arts Fifa 20

 

Il capitolo più recente del gioco Electronic Arts, lanciato nel 2019, punta più che a stupire il giocatore a conservare quanto di buono era già presente nell’edizione dello scorso anno.

Un discorso a parte merita la nuova modalità Volta, in cui si andranno a vestire i panni di un giocatore emergente in una squadra di calcio di strada capitanata dal vero Jayzinho. 

In questo modo sarà possibile confrontarsi e personalizzare al meglio ogni tratto del proprio alter ego digitale, in sfide tre contro tre, che hanno raccolto pareri positivi da diverse parti.

Nella modalità Tour si possono possono sfidare diversi campioni del calcio di strada, oppure sfruttare l’online per mettersi alla prova con altri giocatori in carne e ossa.

Presente la classica modalità Carriera e la Ultimate Team, con tutta una serie di obiettivi e sfide grazie a cui tenere alto il livello di competizione. Molto interessanti le diverse scelte registiche, con le curve e i giocatori  che supportano e danno un tocco di realismo al titolo che non guasta mai.

 

Pro

Modalità di gioco: Con l’aggiunta dell’opzione Volta, si passa dagli enormi spazi di un campo a undici, per strutture più raccolte e con l’obiettivo di diventare il miglior giocatore di street soccer.

Giocabilità: La scelta di dare un ritmo leggermente più tranquillo ai match, permette di gestire al meglio le diverse azioni e strategie. Un punto a favore per quel che riguarda il divertimento complessivo.

Squadre: L’aggiunta di patch e contenuti aggiuntivi consente di avere i giocatori e le rose aggiornate all’ultima campagna acquisti, così da muovere in campo il corrispettivo digitale della vostra squadra del cuore.

 

Contro

Resa grafica: Pur avendo apportato delle modifiche ai giocatori e al volto degli stessi, rimangono ancora delle perplessità per quel che riguarda certe movenze di gioco.

Acquista su Amazon.it (€19,98)

 

 

 

Giochi per Xbox One S

 

2. Microsoft Gears of War 5

 

Il titolo Microsoft si dimostra uno dei giochi per Xbox One S più divertenti da giocare, sia in singolo sia in modalità on line. Protagonista di questo capitolo è il personaggio femminile di Kait, che insieme a un gruppo di soldati cercherà di risolvere il mistero legato alle terribili Locuste, creature selvagge che hanno invaso la Terra.

Una interessante novità offerta da questo quinto episodio è legata all’uso del drone Jack. 

Non solo sarà possibile fargli raccogliere armi sparse per la mappa, ma si potranno anche creare trappole e un supporto reale e incisivo per tutta la squadra. Grandi ambienti da esplorare, con in più diverse armi con cui ampliare l’arsenale e la potenza di fuoco. Si va dal coltello per poi passare ad altri arnesi con cui nascondere la nostra presenza al nemico.

Molto ben strutturata anche la modalità online, con un multi cooperativo grazie a cui poter affrontare tutta la campagna principale, con la modalità Orda sempre presente a cui si è aggiunta anche la sessione Fuga, in cui bisogna lottare contro il tempo e portare a casa sana e salva la pelle.

 

Pro

Atmosfera: In questo quinto capitolo la protagonista femminile e il suo team di supporto affrontano una sfida varia e divertente, che sa regalare momenti di svago a tutti gli utenti.

Modalità: Oltre alla campagna single player si può affrontare la modalità Storia insieme a un amico, sia in locale sia collegati on line.

Varietà: Situazioni e momenti di gioco cambiano costantemente, così da modificare spesso l’approccio del giocatore a ogni singola partita.

 

Contro

Durata campagna principale: Si lamenta una certa brevità della trama e dello svolgimento complessivo del gioco, aspetti che hanno lasciato l’amaro in bocca ai giocatori più esigenti.

Acquista su Amazon.it (€44,97)

 

 

 

Giochi per Xbox One X

 

3. Electronic Arts Star Wars Jedi: Fallen Order

 

Un nuovo Jedi con cui mettersi alla prova, brandendo la spada laser e sfruttando al meglio i poteri a disposizione. Il punto di partenza è questo, con lo Studio Respawn che ha preso in mano le redini del franchise e ha confezionato un’esperienza di gioco visivamente appagante e molto suggestiva.

Cal Kestis sarà il nostro avatar durante diverse ore di gioco, con la spada laser con cui mettere a tacere le armate dell’Impero, supportato anche dal piccolo droide BD-1.

In comparazione con gli altri giochi per Xbox One X, il motore di gioco e la direzione regalano scorci e paesaggi suggestivi, con in più tutta una serie di situazioni in cui la Forza entrerà in gioco per gestire le orde di avversari che si opporranno al vostro cammino verso la conclusione finale.

Molto divertenti da usare, i poteri donano un appeal particolare a ogni combattimento, con le spade laser da utilizzare in modalità di attacco e di difesa, parando i raggi laser e rispedendoli al mittente.

 

Pro

Star Wars: L’universo di Guerre Stellari, con le sue dinamiche e il suo cast particolare, rivive al meglio in questo recente capitolo. Sul piatto troviamo tanta azione e poteri da padroneggiare.

Realizzazione: Paesaggi fantastici e pianeti da esplorare in lungo e in largo. Tutto con una scelta registica e dei modelli suggestivi e di sicuro effetto.

Durata: I diversi livelli di difficoltà presentano un bel momento di sfida per il giocatore, con una durata complessiva di quindici ore di gioco.

 

Contro

Inizio: Le prime ore di gioco non offrono grande appeal e situazioni entusiasmanti, così che l’utente fatica un poco a prendere il ritmo.

Acquista su Amazon.it (€39,98)

 

 

 

Giochi per Xbox One 2018

 

4. Rockstar Games Red Dead Redemption 2

 

Un viaggio nel selvaggio West di fine 800. I panni che sarete chiamati a indossare sono quelli del fuorilegge Arthur Morgan, in un’avventura dai ritmi compassati e che segna un punto fondamentale per i giochi per Xbox One del 2018, e non solo. La storia è per certi versi un prequel del primo Red Dead Redemption, e conserva migliorando di molto tutti quegli aspetti che hanno reso grande Rockstar Games. Immensi spazi, paesaggi evocativi e un viaggio in sella al vostro cavallo difficile da dimenticare. 

La bellezza dei dialoghi e la necessità di confrontarsi con ambienti spesso ostili, porta il giocatore a una gestione non solo delle scorte e del suo compagno di viaggio, ma anche di tutto l’armamentario e i supporti che si possono rivelare utili nel corso dell’avventura.

Lo stesso sistema di dialogo e di interazione con gli altri personaggi nel gioco è diventato più fluido e aperto, con una libertà di gestione che lascia senza parole. Da più parti considerato un must, Red Dead Redemption 2 rientra a pieno titolo tra i nostri consigli d’acquisto, per uno stile e una direzione tecnica insuperabili.

 

Pro

Estensione: La grandezza delle location e la varietà degli ambienti ne hanno per tutti i gusti, con deserti sconfinati e catene montuose che si stagliano all’orizzonte. Per non parlare delle cittadine e dei fumosi e chiassosi saloon.

Giocabilità: Le varie missioni principali e quelle secondarie, con gli incontri con sconosciuti, lasciano spazio ad avventure casuali e a sfide all’ultimo colpo, con un menù sempre molto vario.

Realizzazione grafica: Effetti ambientali, regia cinematografica e un plot da giocare e vivere in prima persona. Questi gli ingredienti del piccolo grande gioco targato Rockstar.

 

Contro

Controlli: La grandezza e varietà di situazioni di gioco, comporta una conoscenza approfondita dei comandi, talmente ampia che può confondere durante le prime sessioni.

Acquista su Amazon.it (€33,99)

 

 

 

Giochi Xbox One per bambini

 

5. Warner Bros Lego Jurassic World

 

Il mondo Lego e il franchise legato all’universo di Jurassic Park si fondono e danno vita a un titolo simpatico e divertente, ideale risposta a quanti vogliono capire quale gioco Xbox One acquistare per bambini. Il titolo permette di affrontare ognuno dei quattro capitoli che formano la quadrilogia filmica, con laboratori, folli corse inseguiti da un enorme T-Rex e scontri a suon di mattoncini.

Sta qui gran parte del fascino del titolo, con momenti in cui è l’ironia a farla da padrone, con situazioni spassose che strappano un sorriso ai giocatori di tutte le età. A far da contorno a questa avventura della durata di dieci ore abbiamo un audio ambientale suggestivo, con i vari quadri che si possono affrontare una seconda volta anche con altri personaggi del cast.

Insomma, Lego Jurassic World è un viaggio interattivo dentro le diverse pellicole che hanno reso un piccolo classico la serie. In più, con lo stile e la qualità dei mattoncini, si riesce a creare un mix che funziona tra azione, ironia e divertimento in famiglia.

 

Pro

Realizzazione: Rivivere le avventure sull’isola di Nublar, con un team di personaggi in formato Lego, non solo è visivamente appagante ma è anche stramaledettamente divertente.

Livello di sfida: Pensato per un pubblico giovane, Lego Jurassic World riesce a divertire senza mai raggiungere però un livello di frustrazione e difficoltà insormontabile.

Regia: Le differenti location sono rese in modo molto fedele, con situazioni che richiamano i corrispondenti film in modo preciso e con il giocatore come assoluto protagonista.

 

Contro

Bug: Dai pareri dei giocatori emergono alcune imperfezioni e piccoli bug interni che possono creare qualche fastidio o intoppo nel corso della partita.

Acquista su Amazon.it (€21,84)

 

 

 

Giochi Racing per Xbox One

 

6. Microsoft Forza Horizon 4

 

Se siete alla ricerca del miglior gioco racing per Xbox One, Il quarto capitolo di Forza Horizon ha dalla sua una componente arcade perfetta per chi non è un maniaco del realismo e delle sfide all’ultima curva, senza però rinunciare a un comparto grafico e a una risposta del mezzo sempre sul pezzo.

Lo sfondo su cui impostare le gare è l’Inghilterra, con un’ambientazione che richiama certi paesaggi reali e diverse modalità con cui poter affrontare tracciati e percorsi. Il parco macchine è decisamente ricco, con ben 460 mezzi tra sbloccabili e auto leggendarie da ottenere portando a termine determinate missioni. Fisica migliorata delle ruote, con in più una cambio delle stagioni che porta il giocatore a sperimentare terreni fangosi, strade dissestate e tracciati poco battuti. 

Per garantire varietà al tutto si passa a gare clandestine, sfide muso a muso su sterrati con la modalità “missioni storia” in cui il giocatore può vestire i panni di uno stuntman. Diverte anche la modalità on line, con l’aggiunta di una sfida a squadre e delle leghe con cui gareggiare e puntare a sbloccare nuove macchine e features.

 

Pro

Fisica: Motore del gioco rivisto e potenziato, con una risposta del mezzo su strada che non toglie nulla al mood energico e potente di gioco, con corse a tutta velocità.

Varietà: Con diverse missioni secondarie, campionati e corse clandestine, l’offerta di Forza Horizon 4 punta dritta verso il divertimento e il pedale spinto al massimo.

Multiplayer: Diverse le sfide sbloccabili e il sistema di gestione delle gare, con la fluidità che si mantiene tale durante tutta la sessione di gioco.

 

Contro

Frame rate: Sulla versione base di Xbox one il titolo scende a volte a compromessi con a gestione di tutti gli elementi, evidenziando alcuni cali di fluidità.

Acquista su Amazon.it (€59,99)

 

 

 

Giochi sparatutto per Xbox One

 

7. Activision Blizzard Call of Duty: Modern Warfare

 

Azione, scontri a fuoco in scenari mozzafiato e una modalità multiplayer in cui la personalizzazione di ogni arma incide sui risultati sul campo di battaglia. L’ultimo capitolo di questo storico sparatutto è un’odissea di proiettili e un tour spericolato negli scenari immaginati per un nuovo conflitto armato.

Nella modalità Storia il giocatore vestirà i panni di un militare che deve scongiurare nuovi pericoli e interessi intorno lo stato dell’Urzikstan, con una serie di location e mission che uniscono da un lato la spettacolarità dei film d’azione e la durezza di un war movie.

Una campagna in single player intensa che trascina e immerge il giocatore per sei ore di gioco, per poi passare alle sfide del multiplayer che hanno reso grande questo titolo.

Con l’opzione Gunsmith l’utente è chiamato a procedere a un bilanciamento degli armamenti, con una scelta che non è solamente estetica ma che funziona e incide sul tipo di colpi esploso, la potenza e la rapidità della risposta offensiva. Con la modalità Gunfight sì è puntato a gestire degli scontri a fuoco due contro due, in mini aree di gioco, mentre passando a Warground si allargano a dismisura i confini di gioco, con l’inserimento di mezzi terrestri e un supporto aereo letale. Numero di giocatori massimo? Ben sessantaquattro.

 

Pro

Single Player: Rispetto ai capitoli precedenti questo Modern Warfare riporta in auge la bellezza e la profondità di una campagna in singolo breve ma intensa, con una trama che cattura e strega il giocatore missione dopo missione.

Multiplayer: Se volete divertirvi contro amici online o altri avversari sparsi per il globo, Modern Warfare offre un perfetto campo di battaglia. Si va dalle mini arene della modalità Gunfight a scontri in ambientazioni molto estese, perfette per impostare una strategia adeguata di gioco.

Grafica: Su Xbox one il gioco scorre che è una bellezza, con tutta una serie di effetti e un sonoro delle armi realistico e accattivante.

 

Contro

Durata: Quanti non amano molto la modalità multiplayer si trovano con una campagna single player che non supera le sei ore prima dei titoli di coda.

Acquista su Amazon.it (€71,79)

 

 

 

Giochi Action per Xbox One

 

8. Capcom Devil May Cry 5

 

Il ritorno di Dante e dei suoi compagni d’avventura raggiunge un nuovo standard per quel che riguarda i titoli di combattimento. Tra i giochi action per Xbox one ha il merito di conservare una formula di gioco in cui mosse e colpi da eseguire non annoiano gli amanti della varietà, con in più un cast di personaggi allargato e divertente da utilizzare.

È qui che entrano in gioco Nero e V. Il primo dotato di alcune protesi meccaniche sul braccio sostituisce in modo egregio i colpi con le spade demoniache di Dante, mentre il secondo, V, si caratterizza per abilità di evocatore, con creature chiamate in aiuto del giocatore e dei comprimari.

Varietà nell’azione di gioco, con in più un ritmo e delle situazioni in cui humor nero e sfacciataggine condiscono l’avanzare del giocatore.

Devil May Cry 5 è azione frenetica, riflessi e fendenti letali lanciati contro orde di mostri. Le venti missioni a disposizione poi pompano al meglio la giocabilità, con location segrete e missioni extra da sbloccare. 

 

Pro

Azione: La grande quantità di sfide e mostri da affrontare risulta il perfetto elemento con cui poter divertirsi in duelli spettacolari.

Cast: Oltre al classico Dante, è possibile scegliere e vivere le missioni anche con Il cibernetico Nero o l’evocatore V, variando così lo stile di combattimento.

Giocabilità: I segreti sparsi lungo ogni capitolo e le aree da affrontare, permettono di tornare ad esplorare questi luoghi anche dopo  aver concluso ogni missione.

 

Contro

Contenuti extra: L’assenza di contenuti che esulano dalla campagna singola ha fatto storcere il naso a quanti vogliono prolungare l’esperienza di gioco.

Acquista su Amazon.it (€33,9)

 

 

 

Guida per comprare un buon gioco per Xbox One

 

La console Microsoft ha dalla sua una potenza di calcolo e una scalabilità delle due versioni presenti sul mercato, ideale per tutti i tipi di giocatori. Il modello One S ha un costo inferiore e offre prestazioni di tutto rispetto, mentre con il modello superiore, ovvero la One X si hanno giochi con una definizione nativa in 4K, più una potenza di calcolo che si traduce in maggior fluidità, un livello più alto di dettaglio ed effetti dedicati. Ma come scegliere un buon gioco per questa console? 

Lo scopriamo nelle righe qui sotto.

Districarsi tra i generi

Per prima cosa è bene capire a quale tipo di gioco puntare. Gli anni ci hanno insegnato che oltre i grandi titoli e gli investimenti tripla A, esiste tutto un universo di giochi indipendenti che hanno saputo conquistare il cuore di milioni di giocatori. 

Di solito dunque i titoli prodotti da Microsoft hanno dietro un investimento in termini di risorse e di studio che si riflette su un comparto grafico molto curato e che, nel bene o nel male, è destinato a stupire.

Son questi i giochi su cui il produttore punta molto durante l’anno, realizzando magari un sequel di un franchise come Gears of War o Halo, due dei giochi che identificano per certi versi la Xbox One. La particolarità di questa console è quella poi di condividere molte proposte con il mondo dei PC, ingrandendo ancora di più la ludoteca disponibile.

 

Formato fisico o digitale

Anche in questo caso, è una questione di gusti e di capienza dell’hard disk interno della console. Da un lato troviamo infatti i collezionisti duri e puri che amano vedere crescere il numero di titoli presenti sullo scaffale, tutti ben in linea dentro la propria confezione.

A ciò si aggiunge anche la presenza di edizioni limitate e le famose collectors edition. In questo caso oltre al gioco sono di solito inclusi artwork e gadgets, con degli extra che si possono sfruttare anche in game. In alternativa, chi vuole fare economia di spazio e puntare a offerte e prezzi bassi c’è l’edizione digitale. 

Lo store Microsoft in tal senso è molto ben realizzato, si evita il rischio di non trovare il titolo una volta arrivati nel negozio e si scarica direttamente sulla console il gioco desiderato.

Qui la velocità della connessione è la vera protagonista, con titoli come Red Dead Redemption 2 che raggiungono anche 100 Giga di grandezza. Una connessione non troppo performante potrebbe mettere a rischio la pazienza di chi è ansioso di giocare subito al titolo del momento.

L’acquisto di un secondo controller

Ad eccezione di alcuni bundle, la console arriva sempre con un solo controller di gioco. Per sfruttare al meglio tutte le opzioni e le opportunità offerte dal gioco in cooperativa o per una sfida on line, il nostro consiglio è di prendere in considerazione l’acquisto di un secondo controller. In questo modo si allarga il divertimento anche a un secondo giocatore, con un sistema di gioco che sfrutta il collegamento wifi per liberare l’utente dalla scomodità dei fili e dei cavi intorno il televisore.

 

 

 

Domande frequenti

 

Come usare giochi Xbox 360 su Xbox One?

Dal catalogo on line è possibile scaricare diversi titoli per Xbox 360 sulla console Xbox One. Nel caso in cui sono presenti nel catalogo è sufficiente selezionarli per poi procedere all’installazione sull’hard disc interno della console. In caso si disponga anche dei titoli in formato fisico, si può inserire il DVD nel vano della console e passare sempre dalla verifica nel catalogo. A quel punto il gioco verrà installato.

 

Dove posso comprare giochi Xbox One a basso prezzo?

Sullo store digitale Microsoft sono spesso disponibili sconti e offerte temporanee. Si può così approfittare per selezionare proposte e titoli che spesso passano in secondo piano, oppure accedere a contenuti aggiuntivi di un gioco con un buono sconto. Anche tenere monitorati gli store online è una buona idea, visto che non mancano giornate dedicate agli sconti.

Un’ultima opzione è rappresentata dal mercato dell’usato, piuttosto florido quando si parla di videogame. Se non avete fretta di mettere le mani sul titolo appena uscito e avete la pazienza di attendere qualche mese, potreste trovarlo usato, magari a metà prezzo. 

 

Come posso condividere i giochi su Xbox One?

Per prima cosa bisogna avere i dati di accesso della console del vostro amico, quindi nome utente e password. Una volta ottenute queste informazioni basta aprire il pannello di controllo della console, selezionare la voce Sistema, poi passare alla voce Impostazione, poi scegliere Personalizzazione e infine spuntare l’opzione La mia Xbox Home.

La stessa procedura deve essere poi eseguita dal vostro amico, con l’accesso sulla sua console con i vostri dati di gioco. Non resta a questo punto che effettuare di nuovo l’accesso con i propri dati e andare così a condividere il catalogo digitale dell’una e dell’altra console.

 

 

 

Come sfruttare al meglio i giochi per Xbox One

 

Grande potenza di calcolo e una serie di elementi come il Game pass hanno portato nel tempo molti utenti a preferire la console Microsoft tra quelle di ultima generazione. Per questo è bene capire come poter sfruttare al massimo le potenzialità della One.

Abbonamento digitale

Con questa soluzione non è più un problema capire come e dove acquistare un gioco per Xbox One, visto che il Game Pass si configura come investimento perfetto per chi non segue per forza l’ultimo titolo del momento e punta al prezzo più economico.

Si può scegliere una sottoscrizione annuale, oppure provare quella trimestrale o semestrale.

C’è da dire che il parco titoli è veramente molto ampio, con uscite anche molto recenti disponibili e pronte per essere giocate a tempo di download.

 

Salvataggio in locale e su Cloud

I dati delle partite e la progressione sono due degli elementi base che costituiscono un archivio e uno storico di tutta l’esperienza di gioco. Impostate dunque il salvataggio dei dati anche sul Cloud, controllando anche quale delle due è quella più aggiornata, prima di riprendere la partita nel punto in cui vi siete interrotti. 

 

Sfruttate le cuffie

Nella parte inferiore di ognuno dei controller Xbox One è presenta una presa circolare da 3,5 mm, ovvero una porta a cui collegare un jack audio standard che rispetta le stesse caratteristiche. 

In questo modo è possibile sfruttare un headset così da non disturbare le altre persone nella stanza, o utilizzare l’apposito microfono incluso nelle cuffie da gaming per conversare con altri giocatori online o con i propri compagni di squadra.

Acquisto di un secondo controller

Ad eccezione di rari e saltuari bundle, la console arriva agli utenti munita di un solo controller. Se però in famiglia siete più di un appassionato di videogiochi o prevedete di invitare un vostro amico o amica a provare l’ultimo titolo per Xbox One allora è bene prendere in considerazione l’acquisto di una seconda periferica. In questo modo il divertimento  raddoppia sensibilmente, aprendo anche a diverse sfide e partite in coop.

Tra l’altro sul mercato online è tutto un fiorire di controller compatibili, dunque non dovrete necessariamente puntare su quello originale (che è più costoso). In questo modo l’esborso sarà contenuto e potrete divertirvi in compagnia di vostro fratello o di un amico. 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments