Gli 8 migliori tappetini per mouse da gaming del 2020

Ultimo aggiornamento: 28.11.20

14

 

Tappetini per mouse – Guida agli acquisti, Opinioni e Comparazioni

 

Ogni gamer di un certo livello sa dell’importanza di avere un tappetino per il proprio mouse che sia appositamente studiato per questo utilizzo. Sembra banale, ma un pad di alto livello può fare la differenza nel gameplay. Per questo si può valutare l’acquisto del Sidorenko Tappetino per Mouse da Gioco che, a un prezzo molto conveniente, offre tutte le qualità di un modello per veri gamer. Si sale di livello con il Razer Sphex V2 Tappetino da Gioco, proposto dal noto marchio di periferiche, che ha la peculiarità di essere molto sottile e adatto a tutti i mouse.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Gli 8 migliori tappetini per mouse da gaming  – Classifica 2020

 

Per sapere come scegliere un buon tappetino per mouse si possono leggere le recensioni degli 8 migliori prodotti che abbiamo selezionato. Scelto quello adatto, e per sapere dove acquistare quello più adatto alle proprie esigenze non resta che cliccare il link presente alla fine della recensione.

 

 

1. Sidorenko Tappetino per Mouse da Gioco 

 

Tappetino per mouse dedicato ai videogiocatori dal costo molto contenuto ma dalla qualità da tenere assolutamente in considerazione. In poche parole ecco descritto il mouse pad proposto da Sidorenko che vanta una superficie liscia per manovrare velocemente il mouse senza nessun tipo di problema. 

La parte inferiore è antiscivolo in modo da non far spostare il tappetino anche durante le più cruente battaglie al gioco FPS preferito. Viene proposto in diverse misure e con decorazioni grafiche che possono soddisfare ogni esigenza. 

Da notare inoltre che questo modello di Sidorenko è totalmente impermeabile, caratteristica importante per chi è abituato ad avere una bibita sulla scrivania durante le ore di gameplay. Il tappetino inoltre si può anche arrotolare senza problemi per portarselo con sé quando si gioca a casa di amici. Buona anche la bordatura laterale che non si sfilaccia nemmeno dopo qualche mese di utilizzo.

 

Pro

Antiscivolo: La parte gommata nella parte inferiore assicura che rimanga ben saldo sulla scrivania anche se si fanno movimenti repentini e ripetuti molto spesso a distanza ravvicinata.

Arrotolabile: Se si vuole portare con sé il tappetino, per fare una partita con gli amici o a un LAN party non ci sono problemi in quanto è arrotolabile e, una volta srotolato, torna liscio e stabile senza problemi.

Design: Non c’è che l’imbarazzo della scelta tra le tante grafiche proposte che sicuramente troveranno il gradimento anche dei gamer più esigenti.

 

Contro

Odore: Non bisogna spaventarsi se appena tolto dall’involucro quando è nuovo il tappetino per mouse emana un odore di gomma un po’ fastidioso. Dopo qualche giorno comunque sparirà del tutto.

Acquista su Amazon.it (€6,99)

 

 

 

2. Razer Sphex V2 Tappetino da Gioco, Sottile, Standard, Medio

 

Un tappetino per mouse ultrasottile (0,5 mm) realizzato in policarbonato extra resistente. Razer ha affermato che è stato testato in laboratorio per avere una resistenza agli urti e agli strappi ed offre quindi una grande durata anche per chi gioca per molte ore ogni giorno. Viene proposto in due dimensioni ovvero Standard e Mini. 

Al primo utilizzo è necessario rimuovere la pellicola trasparente che si trova nella parte inferiore. Sotto tale pellicola si trova una base adesiva migliorata che consente al tappetino di rimanere saldamente sul tavolo. Per rimuoverla senza problemi è presente una piccola linguetta che facilita questa operazione. 

Razer Sphex V2 funziona bene con mouse dotati di sensori ottici e laser ed è ottimizzato sia per la velocità sia per il gameplay di controllo. Questo fattore di forma ultra-sottile è ottimo per quei gamer che preferiscono un tocco leggero del mouse durante la sessione di gioco.

 

Pro

Ultra sottile: Con uno spessore di soli 0,5 millimetri il mouse praticamente scompare “all’interno” della scrivania, diventando parte integrante della propria postazione da gioco.

Policarbonato: Il tappetino di Razer è realizzato con finiture in policarbonato, materiale che lo rende particolarmente resistente e poco incline all’usura.

Banda adesiva: Per rimanere in posizione sulla scrivania, Sphex V2 si affida a una base adesiva che in pratica lo “incolla” alla superficie. Si può comunque togliere agevolmente con una apposita linguetta.

 

Contro

Comfort: Il fatto che sia molto sottile non lo rende particolarmente confortevole al polso, che in pratica si poggia sulla scrivania che se il tappetino non esistesse per nulla.

Acquista su Amazon.it (€13,99)

 

 

 

3. Aukey Tappetino Mouse Gaming Pad Mini

 

Sobrio, senza molti fronzoli ma con tanta qualità da mettere in gioco. Questo è tappetino per mouse da gaming di Aukey, che non per nulla è uno dei più venduti online. Ha uno spessore abbastanza consistente, pari a 3 mm, che consente di poggiare il polso senza che questo si affatichi troppo anche si passano molte ore a giocare. 

La base è in gomma antiscivolo, ideale per tenerlo “inchiodato” alla scrivania. La superficie, al contrario, è liscia e non crea alcun attrito con il mouse anche se questo si muove velocemente sul pad. È pensato per essere utilizzato indifferentemente con mouse ottici o laser. 

Tutti i bordi sono cuciti e non si sfilacciano anche con l’andare del tempo. Questi non creano alcun disagio al polso o ai gomiti, (se si pensa al modello XXL). E per pulirlo, basta inumidire un panno morbido con acqua e sapone neutro e tornerà come il primo giorno.

 

Pro

Spesso: Con i suoi 3 millimetri di spessore il tappetino Aukey rende confortevole il gioco anche se prolungato per molte ore, dando un po’ di sollievo al polso e ai gomiti.

Base in gomma: Per rimanere saldo al suo posto durante le sessioni di gioco è stato dotata di una base in gomma antiscivolo, perfetta per quanto deve fare.

Qualità: In comparazione con prodotti di marchi più famosi non ha nulla da invidiare e il prezzo è anche decisamente più abbordabile in tutte le versioni in cui viene proposto.

 

Contro

Un po’ di odore: Caratteristica comune ai tappetini per mouse è l’odore di gomma che si sente per qualche giorno quando questo è nuovo. Niente di troppo fastidioso e che scomparirà in un paio di giorni.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

4. Tappetino Mouse Gaming, RGB 10 Effetti Luce

 

Dimensioni generose e tante luci RGB sui bordi per questo mouse pad che diventa ideale per chi dispone di mouse e tastiera che si illuminano e vuole un accessorio che sia sempre dello stesso livello. La versione XXL dsa 780 mm x 400 mm consente di posizionarci sopra sia mouse sia tastiera, e di avere lo spazio utile per muovere il mouse durante il gameplay. 

La superficie è realizzata con materiale intrecciato in fibra superfine, che rende facile il movimento del mouse, senza che questo crei attrito con il tappetino. È ideale per qualsiasi modello di mouse e relativo sensore di cui è dotato. 

Si alimenta tramite porta USB e non serve installare alcun driver sul PC per gestire le luci RGB. Infatti queste si comandano con un solo pulsante posto sul lato sinistro. La sua base antiscivolo non consente al tappetino di muoversi, caratteristiche che ormai è un must per questi modelli pensati per il gaming.

 

Pro

Luci: Non un semplice tappetino ma un vero e proprio accessorio che si illumina a seconda delle proprie esigenze. Offre dieci modalità gestibili tramite un solo tasto.

Plug and Play: Una volta collegato il cavo USB che lo alimenta a una relativa porta presente sul PC non serve installare nessun driver per poter governare le luci RGB.

Ampio: Con una dimensione pari a 780 mm x 400 questo tappetino, oltre al mouse, può “ospitare” anche la tastiera, e lasciare comunque spazio per muovere il mouse agevolmente.

 

Contro

USB: Come detto va alimentato tramite una porta USB quindi bisogna essere sicuri di averne una libera ed essere pronti ad avere un altro cavo sulla scrivania.

Acquista su Amazon.it (€19,69)

 

 

 

5. Tecknet L Tappetino per Mouse da Gioco 

 

Tre dimensioni e ovviamente tre differenti prezzi, ma nessuno è improponibile, soprattutto per la qualità che, dai pareri dei gamer che lo stanno utilizzando, è al pari di quella di mouse pad di marche che costano anche il doppio. Un vero “best seller” per chi cerca quindi prezzi bassi ma non vuole rinunciare alla qualità. 

Questa prende forma con una superficie liscia in tessuto che consente al mouse di scorrere senza alcun intoppo. I bordi sono cuciti e sono anti-sfilacciamento, mentre è da far risaltare il fatto che sia totalmente impermeabile. Buono anche lo spessore da 3 mm che aiuta tenerlo stabile sulla scrivania e di rendere meno pesante il gioco al povero polso che deve far viaggiare il mouse anche per ore. 

In aiuto al fatto che non si deve muovere durante il gameplay ecco la base in gomma antiscivolo. Rispetto ad altri tappetini non emana alcun odore. Una finezza è la scritta in basso a destra e non a sinistra che può in alcuni casi essere “d’inciampo” durante il gioco.

 

Pro

Qualità/prezzo: Difficilmente si può sperare di ottenere di più da un tappetino per mouse da gaming a questa cifra. E infatti il suo rapporto qualità/prezzo lo rende uno dei più venduti.

Superficie: Come ogni modello dedicato ai videogiocatori, anche questo presenta una superficie in tessuto molto liscia ma che è anche impermeabile.

Fisso: La base gommata, abbinata allo spessore di 3 millimetri evitano che il tappetino si muova durante il gioco anche se questo è molto concitato.

 

Contro

Calamito per lo sporco: Il tessuto, buono per far scivolare il mouse, tende a sporcarsi anche solo toccandolo. Ovviamente si può pulire, ma diventa una cosa da fare praticamente tutti i giorni.

Acquista su Amazon.it (€7,99)

 

 

 

6. Blade Hawks Tappetino Mouse Gaming RGB 

 

Con nove modalità di illuminazione RGB intorno ai bordi questo tappetino diventa tra i favoriti dei gamer che vogliono un tocco di luce sulla scrivania, utile per giocare al buio e per non perdere di vista i tasti della tastiera. Tre le modalità, sette sono statiche, ovvero i bordi si illuminano di un colore a scelta tra rosso, verde, viola, blu scuro, giallo e blu ghiaccio. 

Le dimensioni del tappetino sono generose, ed equivalgono a 80 x 30 cm, tanto che si può tranquillamente appoggiare anche la tastiera e comunque mantenere lo spazio ideale dove far scorrere il mouse. 

Il prodotto, chiaramente, è alimentato tramite collegamento a una porta USB. Per la gestione delle illuminazioni è presente un solo tasto deputato a tutte le funzioni previste. Non manca la base in gomma per mantenerlo saldo sulla scrivania e una superficie impermeabile ideale per qualsiasi tipo di mouse.

 

Pro

Luci: Le nove modalità di illuminazione offerte, di cui sette statiche con i colori migliori che si possa pretendere, sono una delle caratteristiche più apprezzate di questo tappetino.

Impermeabile: Anche chi ama tenersi una bibita o un caffè sulla scrivania durante il gioco non dovrà temere che l’eventuale caduta di liquido possa rovinare il tappetino, in quanto è totalmente impermeabile.

Dimensioni: Con una dimensione di ben 80 x 30 cm ricopre una buona parte della scrivania. Si può quindi appoggiare anche la tastiera oltre al mouse.

 

Contro

Spegnimento: Se nel caso per qualsiasi motivo voleste spegnere le lucine RGB l’unico modo per farlo è togliere il cavetto USB dalla porta che alimenta il tappetino. Un tasto apposito sarebbe stato apprezzato.

Acquista su Amazon.it (€21,99)

 

 

 

7. Havit Tappetino Mouse Gaming XXL RGB

 

Nella schiera di tappetini cinesi con i lati illuminati da luci RGB rientra anche questo modello proposto da Havit, che non si discosta molto da quelli già recensiti. Infatti troviamo una dimensione XXL standard, ovvero 800 x 300 mm, che in pratica è pensata per chi, oltre al mouse, vuole avere una superficie adatta anche per la tastiera. 

Le modalità di impostazione dell’illuminazione sono ben quattordici e ben si abbinano alle relative illuminazioni che vengono fornite da mouse e tastiere dotati di tali caratteristiche. I bordi oltre che illuminati sono anche cuciti in modo che non si sfilaccino dopo qualche mese di utilizzo. 

La base gommata garantisce la perfetta aderenza alla superficie della scrivania. Il tappetino è ideale per qualsiasi mouse utilizzi sensori ottici o laser grazie alla parte superiore liscia e che non crea alcun tipo di attrito quando si muove il dispositivo di puntamento durante le sessioni di gioco, e non solo.

 

Pro

Veloce: Il mouse si può muovere sul tappetino molto velocemente grazie alla superficie liscia e che evita che si crei attrito anche dopo molti mesi di utilizzo.

Lunga vita: La cornice cucita assicura che il tappetino del mouse non si sfilacci o si sfaldi. Il cavo USB è un modello intrecciato realizzato in materiale resistente, a prova di usura.

Multicolore: Si può scegliere tra quattordici diverse modalità di illuminazione, caratteristica che in questo segmento di mercato lo rende uno dei migliori tappetini per mouse da gaming del 2020.

 

Contro

Spegnimento: Al contrario di altri modelli con luci RGB questo si può spegnere tenendo premuto l’unico tasto per 3 secondi. Ma un tasto on/off sembra una chimera per questi tappetini… 

Acquista su Amazon.it (€19,99)

 

 

 

8. Inphic Tappetino per Mouse Gaming Keyboard XL

 

La versione XL di questo tappetino lo rende il più economico sul mercato, nonostante offra caratteristiche molto comuni ad altri modelli. Le sue dimensioni sono di 300 x 700 millimetri, ideale per avere molto spazio a disposizione su una superficie appositamente studiata per muovere il mouse. L’azienda consiglia questo modelli a chi gioca ai titoli RTS e a quelli d’azione in generale.  

La grafica, che riproduce una cartina mondiale, è tono su tono con il nero che è il colore principale della superficie. Quindi nessun logo o altro che possa distrarre il gamer durante il gioco. Non mancano le classiche caratteristiche antiscivolo, che lo lasciano ben saldo sulla scrivania, e impermeabilità nel caso si rovesciasse qualche bevanda. 

Si può tranquillamente lavare con un panno umido nel caso di sporcasse. Da rilevare infine la garanzia di ben 2 anni, e il rimborso garantito dell’importo speso nei primi 45 giorni d’acquisto in caso di ripensamento.

 

Pro

Qualità/prezzo: SI spende poco e si ottiene un buonissimo tappetino per mouse da gaming con tutte le caratteristiche essenziali che determinano l’utilizzo specifico rispetto ai modelli per ufficio.

Grafica: Niente è stato lasciato al caso, neanche la grafica della superficie che è di una tonalità tenue che non infastidisce minimamente o distrae durante il gioco.

Antiscivolo e impermeabile: Come ogni tappetino per mouse da gaming che si rispetti, anche questo offre caratteristiche di importanza vitale, quali antiscivolo e impermeabilità.

 

Contro

Cuciture: Qualche pecca nelle cuciture che risultano in qualche caso con troppi fili sfilacciati e non perfettamente cuciti con la superficie del tappetino.

Acquista su Amazon.it (€10,99)

 

 

 

Guida per comprare un buon tappetino per mouse da gaming

 

A volte alcune superfici della scrivania possono essere davvero inadatte al mouse quando lo si utilizza per giocare. Possono essere irregolari o poco lisce in alcuni punti. Tuttavia, anche i tavoli in vetro si rivelano altamente inappropriati per i mouse ottici.

Ci sono molte buone ragioni per cui acquistare un tappetino per mouse da gioco è una buona idea per la scrivania dove si passano molte ore con i titoli preferiti. Tanto per cominciare eviterà che il mouse si logori sulla superficie in legno verniciato della scrivania. Inoltre impedisce il trasferimento di particelle di polvere, che vengono raccolte sulla scrivania, e che entrano dalla parte inferiore del mouse.

Ci sono molti prodotti disponibili. Tuttavia, al fine di trovare il miglior tappetino per mouse da gioco adatto alla propria scrivania, i seguenti fattori sono quelli da considerare per decidere, senza alcun tipo di dubbio, quale tappetino da mouse per gioco comprare.

Materiale e trama: liscio o duro

La maggior parte dei tappetini per mouse da gioco utilizza superfici in tessuto anziché in plastica liscia o teflon. Ciò è in gran parte dovuto al fatto che questi sono molto più spessi, più morbidi e più lisci di altri tipi di materiale. La superficie scorrevole consente al mouse di essere veloce nel muovere il mouse secondo i movimenti che si impartiscono.

Un mouse pad liscio lo rende ideale per giochi sparatutto in prima persona e ricchi di azione che hanno movimenti impulsivi e rapidi. Tuttavia, allo stesso tempo, più strutturato è il tappetino per mouse, più controllo si può avere sugli scatti. Questo è essenziale per i giochi in cui l’attenzione principale è sulla precisione e l’accuratezza dei movimenti. Trovare il tappetino per mouse giusto che assicuri il giusto equilibrio tra superficie liscia e strutturata può fare risparmiare un sacco di tempo nell’aumentare le abilità  in particolare gioco.

 

Dimensioni

La maggior parte dei tappetini per mouse sono lunghi circa 20 – 25 centimetri. Tuttavia, se la priorità è quella di giocare, queste dimensioni si possono considerare piccole. Avrete dunque bisogno di un pad da gioco che sia molto più grande e più largo di quelli “normali”, per ospitare tastiera, mouse e persino laptop, se si preferisce avere una superficie uniforme per posizionare anche questi dispositivi. 

Esistono diversi tappetini da gioco di grandi dimensioni, che vanno dai 35 agli 80 cm. Sono disponibili anche versioni extra-large ed estese per che però sono proposte solo da alcuni marchi e di norma sono anche molto costose. Non solo le dimensioni consentono di avere abbastanza spazio per posizionare tastiera e alle altre attrezzature da gioco, ma aiutano anche a smorzare il suono quando si pigiano i tasti durante una coinvolgente sessione di gioco MMO.

Un modello più grande offre anche abbastanza spazio libero per muoverti. Questo è ottimo per i giochi in cui è necessario eseguire movimenti ampi che richiedono molto spazio. La scelta del miglior tappetino per mouse da gaming dipende in gran parte dalle dimensioni della scrivania dove si gioca. Se questa è grande, è utile optare per un tappetino per mouse di dimensioni generose. Aiuterà a rendere la superficie di gioco meno ingombra e più accattivante.

 

Lo spessore del tappetino

Più spesso è il pad da gioco, più confortevole diventa l’esperienza di gioco. Questo perché un tappetino per mouse con abbastanza imbottitura o ammortizzazione si rivela più morbido quando si appoggia polso, e non lo rende insensibile alla fine della lunga sessione di gioco.

Ci sono alcuni modelli che sono estremamente sottili e si adattano perfettamente alla superficie, al punto che sembrano quasi far parte della scrivania stessa. Questi tappetini per mouse offrono ottime prestazioni del mouse e sono facilmente trasportabili nel caso in cui si debba portarli da un amico o a un Lan Party. Tuttavia, potrebbero non offrire molto in termini di comfort.

Sarebbe meglio valutare le opzioni e vedere quale dei due tipi soddisfa le proprie esigenze di gioco. Si sta cercando un pad da gioco più comodo o uno più performante? Si pensa all’acquisto di un modello più morbido o facilmente trasportabile? La decisione, in questo caso, è molto personale e solo quella che soddisfa le proprie esigenze sarà quella più appropriata.

Illuminazione RGB e base antiscivolo

Un sacco di tappetini per il gioco dei giorni nostri sono dotati di una combinazione di modalità di illuminazione dinamica e/o statica. Aiutano a rendere l’area di gioco molto più elegante con le luminose luci a LED. Alcuni giocatori preferirebbero non pagare un extra per le funzionalità di illuminazione poiché non fanno molto per migliorare le prestazioni di gioco, mentre ad alcuni gamer “casual” non dispiace avere un pad appariscente per impressionare gli amici quando vengono a casa.

Se normalmente si gioca in un ambiente di gioco davvero buio, l’illuminazione può essere utile per dare alla propria scrivania un bel bagliore che aiuta a vedere i tasti e distinguerli durante un gioco frenetico.

Da valutare anche la base antiscivolo che deve offrire il mouse pad. Questa è una funzionalità che offre la maggior parte dei modelli, con la parte che tocca la scrivania realizzata in gomma ruvida. Aiuta a mantenere il mouse pad ben piantato sul desktop e impedisce che scivoli in risposta a movimenti casuali. In altre parole, mantiene i tappetini del mouse incollati sulla superficie della scrivania. Alcuni hanno addirittura una trama adesiva nella parte inferiore che assicura che non si muovano di un millimetro, non importa quanto sia veloce o aggressivo il proprio gameplay.

 

 

 

Come realizzare un tappetino per mouse da gioco fai-da-te

 

Molti gamer sono maniaci della personalizzazione e non trovano un mouse pad che soddisfi le proprie esigenze soprattutto in fatto di estetica. Per loro può essere utile crearsi da sé un tappetino per mouse. Questa operazione è davvero molto semplice anche se non è detto che faccia risparmiare sull’acquisto di un prodotto creato da una delle tante aziende attive in questo mercato

Il necessario per creare un tappetino da mouse è: un foglio di gomma sottile, un pezzo di stoffa liscia e avere sotto mano della colla a contatto. Servirà anche una forbice sebbene un cutter o la lama di un rasoio siano più indicati per quello che si deve fare.

Che cosa fare

Per prima cosa tagliare il foglio di gomma nella misura che più aggrada in base alle proprie esigenze. Ora non resta che incollare il panno di stoffa (più liscia è, meglio è) sul foglio di gomma e il gioco è fatto. Si può personalizzare facendo stampare in uno dei tanti posti che fanno questo tipo di lavori, un’immagine sulla stoffa secondo i propri gusti. 

Volendo si possono anche cucire i bordi della stoffa, se si ha questo tipo di abilità o si conosce qualcuno che è in grado di farlo. Ma in realtà non è strettamente necessario. Si può usare un materiale diverso dalla stoffa, purché si disponga di mouse laser o ottico che dovrebbe essere in grado di tracciare su qualsiasi superficie

 

 

 

Domande frequenti

 

Quanto deve essere grande un tappetino per mouse da gamer?

Questo, ovviamente dipende molto dalle dimensioni della scrivania. Diciamo che in generale un gamer tende ad acquistare tappetini XL o XXL ovvero con dimensioni che vanno dai 30 ai 40 cm di altezza ai 70/90 cm di lunghezza. Questo permette di avere tutto lo spazio necessario per muovere il mouse senza alcun problema che questo possa “scappare” fuori dal tappetino, bloccando di fatto l’azione che si sta perpetrando durante il gioco.

Meglio un tappetino con o senza luci RGB?

È tutta una questione di gusti. Un tappetino con luci RGB però può fornire illuminazione alla tastiera e quello che sta intorno ad esso, caratteristica utile per chi ama giocare al buio. Di contro necessitano di una porta USB per essere alimentati e quindi di un cavo che si vada a collegare a tale porta. Per chi ama scrivanie pulite senza troppi fili non è di certo la scelta migliore.

 

Qual è la differenza tra un buon tappetino per mouse e uno scadente?

Lo scopo principale dell’utilizzo di un tappetino per il mouse per il gaming sono essenzialmente queste per essere sicuri che la superficie su cui si muoverà il mouse sia liscia e piatta e che questa non sia troppo lucida (come può accadere su alcune scrivanie trattate) per garantire che il laser, o qualunque altra tecnologia di tracciamenti usi il mouse, dia una risposta perfetta. Quindi fondamentalmente la differenza sarebbe nel materiale della superficie. Un tappetino per mouse migliore rimarrà liscio e piatto per un tempo più lungo, Un modello da 2 euro venduto alle fiere si può stare certi che dopo poco tempo inizierà a scolorirsi e a piegarsi. Inoltre la superficie di questi modelli dozzinali non è mai liscia al livello di quelli appositamente creati per il gioco.

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments