Le 8 migliori tastiere meccaniche del 2021

Ultimo aggiornamento: 19.01.21

 

Tastiere meccaniche – Guida agli acquisti, Opinioni e Comparazioni

 

Se siete appassionati di videogiochi e la vostra piattaforma preferita è il PC, allora potreste considerare l’acquisto di una tastiera meccanica per aumentare le vostre performance nelle partite online di sparatutto in prima e terza persona. Allo stesso modo, una buona tastiera meccanica si rivela ottima per scrivere e lavorare. In questo nostro articolo troverete moltissime informazioni utili e le opinioni sui modelli più apprezzati per il rapporto qualità prezzo. Tra questi spicca la Logitech G413 dal design semplice e compatto ma altamente responsiva. In alternativa potete puntare sulla HK Gaming GK61, leggermente più costosa e con opzioni diverse per la retroilluminazione.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Le 8 migliori tastiere meccaniche – Classifica 2021 

 

Qui di seguito troverete le nostre opinioni sulle otto tastiere meccaniche più vendute sul mercato. Leggendole potrete fare una comparazione tra i prezzi e le caratteristiche, per scegliere il modello più adatto per le vostre esigenze, senza spendere troppo. Buona lettura! 

 

 

1. Logitech G413 Tastiera Gaming Meccanica, Tasti Retroilluminati

 

La migliore tastiera meccanica per rapporto qualità-prezzo è quella proposta da Logitech, che si distingue dagli altri modelli venduti online per il suo design sobrio che potrà fare al caso vostro se non amate i colori troppo sgargianti. Le misure compatte vi consentono di sistemarla comodamente sulla vostra scrivania senza occupare troppo spazio, mentre la retroilluminazione a un solo colore si rivela adatta anche lavorare in ufficio. 

A livello di performance, ci troviamo di fronte a un modello altamente responsivo, grazie al doppio cavo USB che aumenta la velocità della trasmissione dati, per degli input sempre precisi e rapidi. Si rivela anche molto silenziosa, cosa che vi permette di utilizzarla anche in presenza di altre persone senza dare fastidio. 

Tra le funzioni troviamo il controllo del volume e delle tracce musicali, la modalità gaming con blocco del tasto Windows e le impostazioni per la retroilluminazione. Grazie al software Logitech potrete anche cambiare il colore della luce e accedere ad ulteriori opzioni. 

 

Pro

Input precisi: Il doppio cavo USB vi consente di connettere la tastiera attraverso la porta passthrough, per una trasmissione dati veloce e rapida. Una soluzione ideale sia per scrivere sia per giocare.

Silenziosa: Una delle tastiere meccaniche più silenziose in assoluto, la Logitech vi permette di giocare e lavorare anche in presenza di altre persone, senza infastidirle col rumore dei tasti.

Compatta: Le dimensioni ridotte vi permettono di sistemarla comodamente sulla scrivania senza occupare molto spazio. 

 

Contro

Colore singolo: Se cercate un modello più spettacolare in quanto amanti dei colori più accesi, potreste rimanere un po’ delusi dal prodotto Logitech.

Acquista su Amazon.it (€91,57)

 

 

 

2. HK Gaming – Tastiera meccanica GK61 multicolore RGB

 

La GK61 di HK Gaming si presenta con un buon prezzo, specialmente se paragonato alla sua qualità complessiva davvero notevole. Dispone di moltissime funzioni che potranno soddisfare anche i videogiocatore più incallito, come ad esempio la registrazione delle macro e la personalizzazione dei vari tasti, così come la modalità Full Anti Ghosting. 

Tutto il necessario per poter giocare a livello competitivo su sparatutto in prima e terza persona, consigliata quindi se state cercando di migliorare vostre performance. Le dimensioni compatte vi permettono di sistemare la tastiera sulla vostra scrivania con il minimo ingombro, inoltre si rivela anche molto silenziosa. 

La retroilluminazione spettacolare è ideale se amate i colori sgargianti e volete abbinarla al vostro PC da gaming. Per accedere alle funzioni avanzate e alla gestione dei colori, dovrete usare il software della ditta produttrice, non proprio tra i più intuitivi in circolazione.

 

Pro

Funzioni: Completa di tutto il necessario per diventare dei pro gamer, come la possibilità di creare macro e di personalizzare i tasti. Gli input precisi vi consentono di giocare a livello competitivo, migliorando le vostre performance. 

Dimensioni: Compatta e pratica, potrete sistemarla sulla vostra scrivania occupando il minor spazio possibile. 

Retroilluminazione: Spettacolare da vedere, potrete personalizzarla a piacimento in modo da abbinarla al vostro PC e alle altre periferiche da gaming. 

 

Contro

Software: Non è necessario per il funzionamento della tastiera, ma dovrete installarlo per usare alcune funzioni avanzate. L’interfaccia e la configurazione però si rivelano poco intuitive.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. Dierya –  DK61E Tastiera Meccanica da Gioco 

 

Se cercate una tastiera meccanica RGB venduta a prezzi bassi, potete puntare su questo modello di Dierya, caratterizzato da un design compatto e funzionale. Si presenta con dimensioni ridotte, ideali per una piccola scrivania da studio, ma allo stesso tempo si rivela estremamente resistente grazie alla scheda del circuito completamente impermeabile. 

La protezione IPX4 vi permette di tenere bevande e cibo vicino alla tastiera senza preoccuparvi di rovinare i circuiti, nel caso dovessero finirci sopra. Allo stesso modo si rivela molto facile da pulire. A livello di input possiamo ritenerci soddisfatti, il modello è molto preciso, inoltre potrete modificare i tasti e impostare delle macro tramite il software apposito. 

La retroilluminazione è adatta al gaming, si abbina molto bene con altre periferiche di gioco e PC di fascia alta dal design spettacolare. L’unico neo del prodotto sta nella sua rumorosità dei tasti che non la rende ideale per il lavoro da casa o in ufficio in quanto potrebbe risultare alquanto fastidiosa. 

 

Pro

Design: Estremamente compatta, potrete metterla sulla vostra scrivania senza occupare troppo spazio, ideale se la vostra postazione da gaming è in uno studio o in una stanza di piccole dimensioni.

Resistente: La protezione dei circuiti IPX4 vi consente di usare la tastiera a lungo, inoltre la tiene al sicuro da eventuali briciole e schizzi d’acqua o altre bevande. 

Per il gaming: Dispone di tantissime funzioni come la creazione di macro e il tasto MAGN FNX che vi consente di accedere a varie combinazioni di tasti. 

 

Contro

Rumorosa: I tasti del modello si rivelano molto rumorosi, quindi la tastiera risulta poco adatta per lavorare o giocare in presenza di altre persone.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

4. Aukey Tastiera Meccanica con LED Backlit 

 

Tra le migliori tastiere meccaniche del 2021 abbiamo incluso anche questo modello di Aukey, particolarmente apprezzato per il suo prezzo molto conveniente e per la sua elevata responsività. Si presenta con una struttura solida, capace di resistere anche ai liquidi, quindi non dovrete preoccuparvi di bagnarla mentre state giocando. 

La retroilluminazione LED a sei colori vi consente di creare effetti luminosi spettacolari, da abbinare al vostro PC da gaming e alle altre periferiche. I tasti meccanici sono stati realizzati con grande cura, dando una buona risposta e garantendo input rapidi e precisi, ideali per giocare a sparatutto in prima e terza persona, giochi di ruolo e strategici. 

La digitazione può durare fino a 50 milioni di battute, un punto a favore quindi per la longevità complessiva della tastiera. Se non sapete dove acquistare il prodotto nuovo, cliccate sul link qui di seguito che vi porterà alla pagina del negozio online.

 

Pro

Retroilluminazione: Davvero spettacolare, potrete impostarla su sei colori diversi e sfruttare dei preset per adattare la tastiera a giochi di generi diversi. 

Veloce: Gli switch dei tasti restituiscono un ottimo feedback e permettono input rapidi per giocare ai titoli più competitivi.

Resistente: I componenti si rivelano estremamente solidi, inoltre possono resistere ai liquidi in modo efficace. La tastiera durerà fino a 50 milioni di battute, quindi estremamente longeva. 

Economica: Viene venduta a prezzi bassi, molto conveniente se state cercando di risparmiare. 

 

Contro

Tasti: Sono molto rumorosi, quindi poco adatti per lavorare, come anche per giocare se condividete la stanza con altre persone. 

Acquista su Amazon.it (€59,99)

 

 

 

5. Razer Huntsman – Tastiera Premium con Tasti Opto Meccanici

 

Nella nostra classifica non poteva mancare un prodotto targato Razer, marca molto conosciuta e apprezzata nel mondo del gaming professionale. Non a caso questa tastiera non è proprio la più economica sul mercato, in quanto si presenta con componenti di alta qualità e con funzioni molto interessanti. 

I nuovi tasti Opto-Meccanici targati Razer garantiscono una precisione e una velocità negli input superiore alle altre tastiere meccaniche sul mercato, quindi se siete dei gamer competitivi potrete sfruttare al massimo le vostre abilità. Potrete impostare fino a cinque configurazioni diverse, in modo da poter scegliere immediatamente il profilo giusto per ogni gioco, oltretutto sarà possibile salvarle sul cloud. 

Il cavo USB-C rimovibile assicura una trasmissione dati rapidissima. Notevole anche la resistenza del prodotto, fino a ben 100 milioni di battute, quindi altamente durevole nel tempo. Non manca la possibilità di cambiare la retroilluminazione a seconda dei vostri gusti. 

 

Pro

Alta qualità: I tasti opto-meccanici Razer si rivelano altamente resistenti, possono durare fino a 100 milioni di battute. Gli input rapidissimi vi permettono di giocare ad alti livelli e migliorare i vostri risultati nelle partite online.

Pratica: Il cavo USB-C assicura una trasmissione dati veloce, inoltre si può rimuovere facilmente in modo da poter trasportare la tastiera con più facilità.

Funzioni: Sarà possibile personalizzare i tasti e creare profili diversi per ogni gioco, in modo da trovare immediatamente la giusta configurazione.

 

Contro

Lavoro: Come molte altre tastiere meccaniche da gaming, anche questa non è adatta per lavorare in quanto decisamente rumorosa.

Acquista su Amazon.it (€174,99)

 

 

 

6. FELiCON Ajazz AK33 Tastiera da Gioco meccanica

 

Se volete risparmiare, ma non sapete quale tastiera meccanica comprare, potete puntare su questo modello. Magari non avrà la stessa responsività dei modelli più costosi, ma si fa comunque apprezzare per le sue dimensioni ridotte e per i suoi 82 tasti con tecnologia anti-ghosting. La tastiera è configurata con il layout americano, quindi dovrete impostarla manualmente per poterla usare. 

Sebbene non si tratti proprio di un modello da gaming, potrete comunque usarla per giocare, anche se mancano le varie opzioni di configurazione dei profili molto ricercate nell’ambito degli e-sports. Le dimensioni compatte vi permettono di tenerla comodamente sulla scrivania senza occupare troppo spazio, inoltre il design sobrio la rende adatta anche per l’ufficio. 

Per quanto riguarda la durata, ci troviamo davanti a una tastiera da 60 milioni di battute, mentre per la resistenza non possiamo esprimerci positivamente a causa della realizzazione in ABS. 

 

Pro

Versatile: Il design sobrio della tastiera vi permette di usarla anche in ufficio, una soluzione ideale se non amate la retroilluminazione dei modelli da gaming.

Durevole: Potrete utilizzarla a lungo, fino a ben 60 milioni di battute, il che assicura una longevità più che soddisfacente. 

Pratica: Le dimensioni compatte vi consentono di sistemarla su una piccola scrivania in uno studio, senza occupare troppo spazio.

 

Contro

Materiali: Realizzata in ABS, si rivela meno resistente rispetto ai modelli più costosi, inoltre non dispone di protezione contro i liquidi. 

Layout: Quello standard è statunitense, quindi dovrete impostare quello italiano manualmente.

Acquista su Amazon.it (€44,99)

 

 

 

7. Ajazz – Tastiera Meccanica Gaming RGB 82 Tasti 

 

Tra le varie offerte sul mercato, quella di Ajazz è una delle meno costose, consigliata se non avete esigenze particolari, ma volete comunque provare una tastiera meccanica per il gaming. Grazie alle sue dimensioni estremamente compatte, risulta ideale per una piccola scrivania, sebbene la mancanza del tastierino numerico non la rende adatta per lavorare. 

I tasti anti-ghosting si rivelano molto responsivi e precisi, noterete subito la differenza con una normale tastiera e potrete godere di una rapidità migliore negli input dei vostri giochi preferiti. La retroilluminazione si può impostare su diciannove preset diversi, in modo da trovare quello più adatto ai vostri gusti. 

Sui materiali non possiamo esprimerci positivamente, in quanto è stata realizzata in ABS, ma d’altronde a questo prezzo è difficile aspettarsi qualcosa di più. Da apprezzare la presenza di un pennello per la pulizia dei tasti incluso nella confezione.

 

Pro

Dimensioni: Uno dei modelli più compatti in circolazione, questa tastiera si può sistemare su una piccola scrivania con il minimo ingombro. 

Responsiva: Nonostante il costo basso si dimostra molto responsiva, con tasti dagli input precisi e dal feedback piacevole. 

Retroilluminazione: Potrete impostare diverse combinazioni di colori e usare fino a diciannove preset diversi.

 

Contro

Materiali: Realizzata in ABS, quindi non ci si può aspettare molto da questa tastiera in quanto a resistenza e durevolezza nel tempo.  

Niente tastierino numerico: Una mancanza che rende molto difficile usarla per lavorare con determinati programmi. 

Acquista su Amazon.it (€54,99)

 

 

 

8. GameSir GK300 – Tastiera 2.4 G da gioco 

 

Non amate avere troppi cavi sulla scrivania e cercate una tastiera wireless? Ecco il modello senza fili di GameSir che si presenta con un design elegante e pratico. Potrete collegarla facilmente al vostro PC e sfruttare una elevata connettività del dongle USB da 2,4 GHz per rendere gli input precisi e rapidi.  

L’anti-ghosting vi consente di premere fino a dieci tasti contemporaneamente, ideale per giocare. Chiaramente se siete dei gamer competitivi, probabilmente vorrete orientarvi verso un modello con cavo USB per una latenza migliore, ma in caso contrario questa tastiera andrà più che bene per fare qualche partita casuale e per lavorare. 

Se non amate i colori delle tastiere da gaming, potrete gradire il design sobrio del modello e la retroilluminazione a LED, ideale anche per un ufficio. Buoni anche i materiali, con una piastra in alluminio molto resistente e durevole.

 

Pro

Wireless: Grazie al dongle USB dietro la tastiera sarà altamente responsiva e rapida, fino a 2,4 GHz. Sarà anche possibile passare al Bluetooth per cambiare tra le due connessioni. 

Qualità: Realizzata in alluminio resistente potrà durare a lungo nel tempo anche se ne fate un utilizzo intensivo. 

 

Contro

Gaming: Può andare bene per partite in singolo contro la CPU ma se cercate una tastiera per il gioco competitivo online allora vi consigliamo di puntare su un altro modello.

Prezzo: Nonostante non disponga di alcune funzioni tipiche delle tastiere meccaniche per il gioco, questo modello ha un costo molto alto.

Acquista su Amazon.it (€79,99)

 

 

 

Guida per comprare una buona tastiera meccanica

 

Dopo aver letto i nostri pareri e la comparazione tra le varie offerte, potreste avere ancora qualche dubbio su come scegliere una buona tastiera meccanica. Effettivamente se non avete mai usato questa periferica può tornare utile conoscere le caratteristiche principali da cercare in un modello. 

Prima di tutto è importante capire cosa rende particolare la tastiera meccanica e perché viene spesso consigliata per il gaming o per la scrittura. Fondamentalmente questa tipologia si distingue per gli switch singoli posizionati sotto ogni tasto che rendono gli input più rapidi e restituiscono un feedback piacevole al tatto. 

Così le meccaniche si differenziano da quelle delle classiche a membrana con interruttore monoblocco, sicuramente più economiche ma anche meno performanti. Stabilita questa differenza, prima di acquistare una tastiera meccanica vi suggeriamo di considerare questi fattori: le dimensioni, l’anti-ghosting, la durata, le funzioni e il design. 

Dimensioni

Come le normali tastiere in membrana, anche quelle meccaniche si presentano in misure diverse in modo da adattarsi a vari scopi. Essendo usate prevalentemente per il gaming, presentano dei layout ridotti, caratterizzati dall’assenza del tastierino numerico. Dimensioni compatte si traducono in un minor spazio occupato sulla scrivania, quindi si rivelano particolarmente ideali se la vostra postazione PC è in uno studio di pochi metri quadri. 

Se siete dei gamer e partecipate a dei tornei, potrete portarle con voi più facilmente ovunque andate, mettendole nel vostro zaino o nella borsa con tutte le altre periferiche per le competizioni. Chiaramente se state cercando una tastiera meccanica per lavorare, vi conviene optare per un modello dal layout standard, in modo da non farvi mancare tutte le funzioni utili. 

 

Anti-ghosting e precisione

In linea di massima, tutte le tastiere meccaniche si rivelano più precise e veloci di quelle con membrana, ma chiaramente i modelli più costosi sono anche i più performanti. La scelta va fatta in base alle vostre esigenze e ai vostri risparmi, se siete dei gamer incalliti e amate i giochi online competitivi, allora potreste voler spendere qualcosa in più e comprarne una con una reattività maggiore. 

Solitamente le tastiere con cavo USB-C sono le più veloci, in quanto assicurano una trasmissione dati rapida, ancora meglio se sono fornite di un doppio cavo USB. Occuperanno più porte sul PC, ma vi garantiranno degli input incredibilmente veloci, ideali anche per scrivere. Le tastiere wireless sono abbastanza performanti, ma possono presentare qualche leggero ritardo negli input, poco adatto per il gaming competitivo. 

Per quanto riguarda l’anti-ghosting, questa tecnologia vi permette di premere più tasti contemporaneamente senza alcuna interferenza tra i vari input. È presente nella maggior parte delle tastiere meccaniche, in quanto indispensabile per giocare agli sparatutto in prima o terza persona, ai giochi di ruolo e agli strategici che richiedono combinazioni di tasti. Tenete conto che le tastiere meccaniche sono più rumorose rispetto a quelle in membrana, quindi considerate questo fattore se condividete la stanza con altre persone o volete usarle in ufficio. 

 

Durata e materiali

Come le normali tastiere a membrana, anche quelle meccaniche non durano in eterno. Ogni modello infatti viene realizzato per un utilizzo relativo a un numero totale di battute, superato il quale i tasti possono cominciare a diventare meno reattivi. Una buona tastiera meccanica può durare fino a 50 milioni di battute, quindi molto longeva anche se ne fate un uso intensivo. 

Oltre alla durata è importante considerare i materiali usati per la realizzazione. I modelli più economici sono composti in ABS, mentre quelli costosi hanno un rivestimento in alluminio o in metallo. È importante che la tastiera disponga di protezione per i liquidi, così potrete consumare bevande mentre giocate o lavorate senza preoccuparvi che eventuali schizzi possano rovinare i componenti. 

Retroilluminazione e funzioni avanzate

La maggior parte delle tastiere meccaniche si presentano con una retroilluminazione dei tasti multicolore che potrete gradire se avete un PC da gaming con luci LED di vario tipo. I modelli RGB si possono configurare a piacimento, scegliendo le combinazioni di colore o usarne uno singolo a seconda delle vostre esigenze. 

Se non amate particolarmente questo tipo di retroilluminazione troppo sgargiante o magari volete cercare una tastiera per l’ufficio, allora vi consigliamo di puntare su un modello più sobrio. Per quanto riguarda le funzioni avanzate, ogni tastiera meccanica vi metterà a disposizione un software da scaricare tramite il sito ufficiale del produttore, tramite il quale potrete creare dei profili diversi per ogni gioco. 

 

 

 

Come pulire una tastiera meccanica


Le tastiere meccaniche sono molto semplici da pulire, basta usare alcuni pratici metodi. Per la superficie vi basterà usare un panno asciutto in modo da togliere la polvere, non dovrete usare alcun prodotto in quanto potrebbe rovinare i componenti interni. Per quanto riguarda i tasti, per una pulizia generale potrete usare una bomboletta di aria compressa, in modo da spazzare via le briciole o la polvere accumulata tra i tasti. 

Se invece volete fare una pulizia più accurata, potrete rimuovere i tasti e pulire ogni meccanica singolarmente. Vi conviene smontare i tasti uno alla volta, oppure stampare un’immagine del layout della tastiera in modo da poterli rimettere al loro posto esatto.

Come smontare i tasti della tastiera meccanica

Oltre che per la pulizia, smontare i tasti può tornare molto utile per creare configurazioni personalizzate per i giochi o per togliere quelli superflui e avere solo lo stretto necessario per giocare. Molte tastiere meccaniche per il gaming presentano tasti molto facili da rimuovere, infatti basta tirarli leggermente e staccarli. Ricordate di non usare troppa forza, perché altrimenti potreste rovinare la meccanica e allentarla. 


Come testare una tastiera meccanica

Una volta acquistata la vostra nuova tastiera meccanica, potreste voler provare le sue effettive performance. Prima di tutto vi consigliamo di testare il sistema anti-ghosting, avviando un qualsiasi gioco e impostando i comandi sulla tastiera e il mouse. In seguito provate a premere diversi tasti di gioco contemporaneamente durante una partita e controllate che gli input funzionino correttamente senza alcun conflitto. 

In alternativa potete optare per programmi per il testing delle tastiere che potrete utilizzare direttamente tramite l’apposito sito web. Questi strumenti vi consentono di testare l’effettiva reattività dei tasti e il sistema anti-ghosting, sebbene dovrete seguire le istruzioni riportate per poter leggere chiaramente le varie informazioni riportate dal programma. 

 

Come cambiare la retroilluminazione della tastiera meccanica

Se volete comprare una buona tastiera meccanica da gaming, ma tutte quelle luci colorate vi sembrano un po’ eccessive, potete facilmente cambiare la retroilluminazione. Per farlo potete usare il software messo a disposizione dalla ditta produttrice che si trova sul CD nella confezione, oppure come download sul sito ufficiale. 

Una volta avviato il software dovrete cercare l’opzione per cambiare la retroilluminazione. I modelli RGB vi consentono di scegliere anche il colore, mentre con quelli standard potrete solo ridurre o aumentare la luminosità. La gestione della luminosità si può controllare anche tramite il tasto FN presente sulla maggior parte delle tastiere meccaniche. 

 

 

 

Domande frequenti

 

Cosa significa tastiera meccanica?

Le tastiere meccaniche sono delle periferiche per PC molto apprezzate nel mondo del gaming. Si distinguono per la presenza di meccaniche sotto ogni tasto che rendono gli input più rapidi e restituiscono un feedback tattile piacevole. Garantiscono una velocità di utilizzo davvero notevole, ottima per giocare ai titoli competitivi e per scrivere. 

Possono andare bene anche per lavorare, sebbene si debba cercare il modello giusto, in quanto le tastiere meccaniche sono molto rumorose. Quelle da gaming vi consentono anche di accedere a funzioni particolari, come la creazione di profili diversi e le macro per i giochi. 

Quanto è grande una tastiera meccanica?

Dipende molto dal modello, quelle da gaming generalmente si presentano con dimensioni molto compatte, con un layout ridotto a 60 tasti senza il tastierino numerico. Sono una buona soluzione se avete una scrivania piccola o se magari volete portare la tastiera con voi per partecipare a tornei o per partite con amici in LAN. Potete trovare anche modelli da 106 tasti che vi consigliamo se oltre a giocare volete usare la tastiera anche per lavorare. 

 

Cosa vuol dire anti-ghosting? 

Fondamentalmente l’anti-ghosting è una funzione che vi permette di premere più tasti contemporaneamente senza creare conflitti tra gli input. Le tastiere meccaniche solitamente sono dotate di un ottimo anti-ghosting, in quanto nel gaming è necessario premere e spesso tenere premuti più tasti, specialmente nei simulatori di guida, di volo e negli sparatutto in prima o terza persona. 

 

Quanto costa una tastiera meccanica?

Negli ultimi anni, le tastiere meccaniche sono diventate sempre più convenienti, grazie anche al successo notevole riscosso dai videogiochi. I modelli economici possono costare dai 40 ai 60 €, prezzi di sicuro più alti rispetto a quelli delle classiche tastiere, ma comunque convenienti se si pensa alla qualità e alle performance offerte dai tasti meccanici. I prodotti più costosi per il gaming competitivo possono arrivare a prezzi piuttosto alti, si parla di 150 o 200 € di spesa. 

 

Dove comprare una tastiera meccanica?

Potete trovare le tastiere meccaniche in qualsiasi negozio di elettronica che abbia una sezione dedicata al gaming e alle periferiche PC. Nei negozi specializzati potrete trovare molti più modelli, sebbene le migliori ditte produttrici spesso preferiscono vendere tramite il loro sito ufficiale oppure sui negozi online. Sul negozio online potrete scegliere tra una vasta varietà di prodotti, in modo da trovare quello più adatto alle vostre esigenze e risparmiare. 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments