Monkey Island 2: Soluzione del primo capitolo del gioco

Ultimo aggiornamento: 18.06.21

 

Una breve soluzione del primo capitolo di Monkey Island 2 che vi aiuterà a superare i puzzle iniziali del gioco. 

 

Avete recentemente cominciato a giocare alla nuova edizione remaster di Monkey Island 2, o da veri retrogamer avete trovato la mitica originale? In entrambi i casi potreste avere bisogno di una mano per superare gli enigmi del prologo l’Embargo di Largo. Il nostro prode Guybrush Threepwood arriverà a Scabb Island con un bel malloppo, alla ricerca di uno ancora più grande: il tesoro Big Whoop. Il problema è che appena giunto in città si trova alle prese con Largo LaGrande, un tirapiedi dell’arcinemico di Guybrush: il pirata LeChuck! Monkey Island 2: LeChuck’s Revenge è un gioco ricco di enigmi e personaggi divertenti che dovrete risolvere per sconfiggere nuovamente la nemesi di Guybrush, il pirata zombie LeChuck. Per godervi al meglio l’audio del gioco, specialmente nella sua versione rimasterizzata, vi consigliamo di usare un paio di cuffie da gaming.  

Largo non si farà troppi problemi ad estorcere tutto il denaro dalle tasche di Guybrush che tornerà ad essere uno squattrinato, proprio come nel primo episodio. Come fare a scappare da Scubb Island e dalle grinfie di Largo? Scopriamolo nella nostra soluzione di Monkey Island 2

Monkey Island 2: soluzione della prima parte

Prima di incontrare Largo sul ponte potrete interagire con un cartello dal quale prendere il badile. Superate la scena con Largo e poi andate al bar per parlare con il barista. Qui affronterete di nuovo il temibile piccoletto che vi stupirà con la sua capacità nello sputo, probabilmente sviluppate a furia di bere il grog di Monkey Island. Ora andate nella nave dove si trova Wally il cartografo e parlategli. Dovrete prendere il suo monocolo, approfittando della sua scarsa vista! Non dovrete fare altro che soffiarglielo quando lo posa sul tavolo, poi prendete anche un foglio di carta dalla pila. Il foglio vi servirà per raccogliere lo sputo che Largo ha signorilmente lasciato nel bar. 

Ora calatevi dalle finestre del locale sul fianco della nave per raggiungere la cucina, prendete il coltello e uscite. Nella piazzetta a sinistra della nave di Wally troverete i tre signori dei pirati di Monkey Island 1, sempre ben attenti a non fare assolutamente nulla e godersi la vita. Parlate con loro e fatevi dare otto pezzi d’oro da quello con la gamba di legno che vi incaricherà di trovare della cera per lucidarla. Acquistate la cera dal falegname e in seguito usatela sulla gamba del pirata che vi darà un pezzo da otto. Dovrete ripetere la lucidatura fino a quando il pirata non avrà più soldi da darvi. 

In seguito prendete il secchio e tornate al molo principale, dirigendovi verso la barca hotel. Parlate col proprietario e provate ad affittare una stanza, ma con vostro rammarico scoprirete che l’unica disponibile è affittata da… Largo. Il piccolo bullo si rivela non proprio attento alla sua igiene, nella camera non c’è neanche una vaschetta per bagnetto

Ora ciò che vorrete è togliervi davanti l’albergatore, per farlo dovrete tagliare la corda che tiene legato un piccolo alligatore. Questo schizzerà via costringendo il proprietario dell’hotel a rincorrerlo fuori dalla struttura. Fatto ciò prendete la ciotola, le patatine al formaggio e in seguito entrate nella stanza di largo. Qui potrete rubare il parrucchino, una volta preso Largo tornerà e vi caccerà fuori. Esplorate l’isola fin quando non giungete alla spiaggia, dove sarà possibile raccogliere un bastoncino. Adesso dovrete andare alla palude, riempite il secchio con l’acqua melmosa e poi usate la bara-barca per attraversare la palude. Arriverete a un enorme teschio di legno, dove dimora la Signora Voodoo. Prendete la corda ed entrate nella casa per parlare con la signora, spiegandole il problema che avete con Largo.

La gentile Signora Vodoo vi consiglierà di creare una bambola maledetta che somiglia a Largo, per farlo però avrete bisogno di quattro ingredienti: del tessuto, della testa, del morto e del corpo. Per ora avete a disposizione solo il parrucchino e lo sputo, quindi consegnateli alla signora che in cambio vi darà un libro. 

Tornate in città e andate verso la piazzetta dei tre pirati, aprite la scatola e usateci la bacchetta per tenerla aperta. Poi usate il filo con la bacchetta e le patatine al formaggio con la scatola. In questo modo potrete raccogliere un topo che dovrete mettere nella minestra. Dopo entrate nel bar normalmente e chiedete con disinvoltura al proprietario com’è lo spezzatino. Il barista allora andrà in cucina, scoprirà il misfatto e licenzierà il cuoco. 

Cosa dovrete fare ora? Semplice! Prendere il posto del cuoco! Fatevi assumere e quando siete in cucina, uscite dalla finestra e andate nella stanza di largo. Ora è il momento di fare il classico ‘scherzo da prete’ al perfido Largo, posizionando il secchio pieno di acqua di palude sulla porta. Nascondetevi dietro il paravento e osservate la scena. Ora prendete il biglietto e datelo al proprietario nella lavanderia, questo vi consegnerà… il reggiseno di Largo! 

Ora non vi resta che prendere ‘qualcosa di morto’ di Largo, ebbene visto che il piccoletto è ancora vivo, dovrete procurarvi dei resti dei suoi antenati. Salite sulla collina e scavate con il badile sulla tomba dove trovate la scritta La. Benissimo! Avete tutti gli ingredienti per creare la bambola vodoo! Andate dalla signora nella palude e consegnateli, prendete la bambola e gli spilli, recatevi nella stanza di Largo e usate la bambola. In questo modo Largo fuggirà via dall’isola dandovi la libertà di partire alla ricerca del Big Whoop! 

Nel corso della vostra avventura incontrerete altri personaggi incredibili, come Stan il venditore di casse da morto usate, inoltre potrete ascoltare la mitica canzone di Monkey Island, prodotta usando iMUSE, una tecnologia al tempo molto innovativa che permetteva ai programmatori di adattare il brano musicale alla scena di gioco, proprio come una colonna sonora. Vi suggeriamo comunque di usare la soluzione di Monkey Island solo quando vi trovate bloccati, altrimenti potreste perdervi tutto il gusto di giocare.

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI