Nintendo Switch – Recensione

Ultimo aggiornamento: 22.09.21

 

Principale vantaggio

Nintendo Switch è la console più versatile sul mercato, nonché una delle più vendute in assoluto. La possibilità di cambiare velocemente tra la modalità docked e quella portatile la rende estremamente pratica. Potrete infatti giocare sul vostro televisore e continuare la partita in corso quando uscite, magari mentre viaggiate in autobus o in metropolitana. Il tutto avviene senza alcun caricamento, una tecnologia che Nintendo ha saputo gestire egregiamente. Le dimensioni compatte inoltre vi permettono di posizionarla su un mobile o una scrivania senza occupare spazio e di portarla con voi tenendola comodamente nello zaino o in borsa. 

 

Principale svantaggio

A livello di prestazioni, Nintendo Switch si dimostra nettamente inferiore alle ‘sorelle maggiori’ di Microsoft e Sony. D’altronde si sa che Nintendo punta molto sulla qualità delle proprie esclusive, tendendo a tralasciare l’aspetto hardware. La risoluzione e il framerate dei giochi spesso lasciano a desiderare, specialmente per quanto riguarda i titoli prodotti da terze parti. Se cercate una console potente e performante, vi suggeriamo quindi di puntare su qualcos’altro. 

 

Verdetto: 9.8/10

Nonostante non sia proprio la console più performante sul mercato, Nintendo Switch cattura per la sua natura ibrida che vi consente di utilizzarla sia con il vostro televisore, sia mentre viaggiate o magari volete farvi una partita prima di dormire, sdraiati comodamente a letto. Il parco giochi vasto è caratterizzato dalle esclusive come The Legend of Zelda: Breath of The Wild e Super Mario’s Odyssey, due veri e propri capolavori. Il design compatto e piacevole della console la rende davvero pratica, inoltre i giochi in formato mini-cartuccia si possono tenere comodamente in un astuccio. Il nostro verdetto è molto positivo, ma non possiamo dare il punteggio pieno a causa delle performance, che non reggono il confronto con gli altri dispositivi sul mercato. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Versatile

Nintendo Switch ha ottenuto e continua a ottenere un successo davvero strepitoso. La console ha il merito di aver risollevato Nintendo dal mezzo flop del Wii U che forse meritava qualcosa in più, ma che l’azienda giapponese non ha saputo ben sfruttare. Con Nintendo Switch è stato finalmente raggiunto il tanto agognato connubio dispositivo domestico e uno portatile. 

Dispone di due modalità: docked e portatile. La modalità docked vi permette di utilizzare lo Switch sul vostro televisore, applicandolo alla base (inclusa nella confezione) e collegando i dispositivi tramite cavo HDMI. Potrete staccare i joycon e attaccarli alla pratica impugnatura per ‘costruire’ un joypad, oppure usarli in modo indipendente per partite multigiocatore. Quando volete giocare in modalità portable, non dovrete fare altro che prendere la console dalla base e riattaccare i joycon. Il passaggio tra le due modalità avviene rapidamente e senza caricamenti, inoltre non perderete i vostri progressi di gioco. 

Qualità Nintendo

Parte del valore di una console si vede soprattutto dai giochi disponibili. Nintendo Switch si distingue per la grande varietà di giochi che mette a disposizione, acquistabili dal catalogo digitale del Nintendo Shop, oppure in formato fisico nei migliori negozi di videogame. Tra questi spiccano le esclusive come The Legend of Zelda: Breath of The Wild e Super Mario Odyssey, due titoli acclamati dalla critica e amati dai gamer. 

Allo stesso modo potrete giocare al nuovo titolo della serie Fire Emblem: Three Houses e all’action Astral Chain targato Platinum Games. Allo stesso modo potrete godere di diversi remaster dei titoli per Wii e Wii U, riproposti con risoluzione più alta e frame rate elevato, uno su tutti Mario Kart 8 Deluxe che porta su Switch le fantastiche corse del colorato cast di Super Mario. 

 

Praticità e prestazioni

Il Nintendo Switch punta sulla praticità. La console e i joycon sono di dimensioni compatte, quindi potrete tenere tutto in un astuccio o in uno zaino quando decidete di portare lo Switch con voi. Allo stesso modo non occuperà troppo spazio sul mobile del televisore e potrete anche sistemarlo sulla vostra scrivania. Anche i giochi in formato fisico si presentano in forma ridotta, con mini cartucce che potrete collezionare senza riempire gli scaffali. Sul lato prestazioni lo Switch non ha gli stessi ‘muscoli’ delle console Sony e Microsoft, cosa che si vede sulla risoluzione di alcuni titoli e sul frame rate. Si comporta molto bene con i giochi prodotti e sviluppati da Nintendo, ma con quelli di terze parti a volte lascia un po’ a desiderare. 

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI