Soluzione The Last of Us: collezionabili e guida ai mostri

Ultimo aggiornamento: 06.08.21

 

Il nostro articolo prende in esame The Last of Us, una delle esclusive più apprezzate per console Playstation. Troverete una comoda lista dei capitoli, dei collezionabili e una guida per affrontare i mostri presenti nel gioco.

 

The Last of Us soluzione

Compilare una vera e propria guida che aiuti i giocatori a completare il gioco non è una pratica particolarmente utile, soprattutto se si parla di The Last of Us. Il titolo non presenta infatti puzzle così complessi o sezioni impossibili da superare, se riscontrate problemi vi invitiamo semplicemente ad abbassare un po’ la difficoltà del gioco, che ha una vasta gamma di opzioni per garantire la massima accessibilità. 

Potrete quindi godervi tranquillamente la storia con nemici semplici da affrontare senza il bisogno di seguire una guida strategica che rovinerebbe la sorpresa e parte della storia, tuttavia, se proprio non potete a fare a meno di sapere a che punto del gioco siete, abbiamo stilato una lista di capitoli che potete trovare nel paragrafo in basso.

 

The Last of Us capitoli

I capitoli The Last of Us sono in totale dodici e ognuno di essi ha un’ambientazione differente, li trovate elencati qui in basso e potrete così capire facilmente a che punto del gioco siete e quanto vi manca per completarlo:

Capitolo 1 – Città natale

Capitolo 2 – La Zona di Quarantena

Capitolo 3 – I sobborghi

Capitolo 4 – Bill’s Town

Capitolo 5 – Pittsburgh

Capitolo 6 – La periferia

Capitolo 7 – La diga

Capitolo 8 – L’università

Capitolo 9 – Lakeside Resort

Capitolo 10 – Il deposito di autobus

Capitolo 11 – Il laboratorio delle Luci

Capitolo 12 – Jackson

The Last of Us guida mostri

I nemici in The Last of Us sono svariati, non solo esseri umani che vogliono ostacolarvi ma anche infetti grotteschi e raccapriccianti. Questi ultimi potrebbero essere proprio quelli a darvi più problemi, per questo dovrete adottare una strategia specifica che vi permetterà di trarvi d’impaccio. Prendete il vostro controller per PS3 o PS4 e datevi da fare dunque.

Tra gli infetti abbiamo i Runner, esseri umani al primo stadio che mantengono quindi velocità e forza normali, facile disporre di questi ultimi con qualche colpo ben piazzato alla testa, avendo cura di non lasciarsi sopraffare dai numeri e dalla loro mobilità.

Al secondo stadio di infezione abbiamo invece gli Stalker, proprio come sottolinea il loro nome si nascondono nelle ombre ma sono identificabili dall’infezione fungina sulla testa. Sono più forti dei Runner ma leggermente più lenti, meglio eliminarli velocemente con armi corpo a corpo prima che si rendano conto della vostra presenza.

Al grado successivo abbiamo i Clicker The Last of Us, chiamati così per il rumore caratteristico che emettono e che assomiglia a un continuo “clic”. Si tratta di esseri umani infetti da un anno circa, cosa che ha permesso alle spore di invadere completamente il loro corpo e alterarne la fisicità: sono dunque molto forti e pericolosi, meglio eliminarli mentre sono di spalle con un colpo di coltello ben piazzato.

Infine troviamo i The Last of Us Bloater, infetti da svariati anni e con alterazioni fungine che hanno creato una vera e propria armatura. Sono vulnerabili al fuoco ma se non avete armi specifiche è meglio darsi alla fuga poiché sono in grado di eliminarvi molto velocemente.

Trucchi The Last of Us PS4

The Last of Us, nella sua versione Remastered per Playstation 4, permette di sbloccare il New Game Plus una volta completato il gioco a qualsiasi difficoltà. Se avete intenzione di giocarlo più volte, quindi, vi consigliamo di svolgere la prima “run” a Easy o Normal, per poi alzare la difficoltà nel New Game Plus, quando conoscerete bene ogni angolo del gioco.

 

Collezionabili The Last of Us

I collezionabili The Last of Us sono sparsi in giro per i vari capitoli e starà a voi esplorare bene le aree per trovarli tutti. Abbiamo vari tipi di oggetti: reperti, piastrine delle luci, manuali di addestramento e fumetti. In basso vi forniamo la quantità di collezionabili presente in ogni capitolo, al fine di aiutarvi senza però togliere il divertimento di scovarli da soli.

 

Capitoli 1 e 2: 6 reperti e 3 piastrine delle Luci;

Capitolo 3: 9 reperti e 4 piastrine delle Luci;

Capitolo 4: 11 reperti, 3 piastrine delle Luci e un manuale di addestramento;

Capitolo 5: 16 reperti, 3 piastrine delle Luci, 4 manuali di addestramento e 3 fumetti;

Capitolo 6: 10 reperti, 4 piastrine delle Luci, 2 manuali di addestramento e 2 fumetti;

Capitolo 7: 2 reperti, 2 piastrine delle Luci, un manuale di addestramento e 2 fumetti;

Capitolo 8: 8 reperti, 5 piastrine delle luci, 2 manuali di addestramento e un fumetto;

Capitolo 9: 11 reperti, 2 piastrine delle luci, un manuale di addestramento e 3 fumetti;

Capitolo 10: 3 reperti, 3 piastrine delle luci, un manuale di addestramento e 2 fumetti;

Capitolo 11: 4 reperti e una piastrina delle Luci;

Capitolo 12: un fumetto.

The Last of Us finale alternativo?

Se avete completato The Last of Us vi sarete sicuramente resi conto che il finale ha una forte carica emotiva, cosa che gli è valsa numerose critiche positive. Ma gli utenti si sono chiesti, esiste un finale alternativo, magari nascosto nel gioco stesso e sbloccabile eseguendo azioni differenti? 

Purtroppo, essendo The Last of Us una forte esperienza cinematografica ben studiata da Naughty Dog, non ha finali alternativi che avrebbero quasi sicuramente ridotto la forza stessa della storia, tuttavia ciò non vuol dire che gli sviluppatori e Neil Druckmann non ci abbiano pensato. A tal proposito, qui in basso trovate un video rilasciato da Playstation stessa nel quale Neil Druckmann ci parla di un finale alternativo pensato per il gioco, sconsigliamo però la visione qualora non abbiate ancora completato il titolo.

 

https://www.youtube.com/watch?v=3PAxWCn9sTA

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI