Syberia 2: informazioni sul gioco e soluzione del prologo

Ultimo aggiornamento: 18.06.21

 

Il sequel dell’avventura grafica di Microids presenta nuovi puzzle da risolvere ed è considerato una gemma del genere. 

 

Le avventure grafiche punta e clicca erano il sogno di diversi giocatori negli anni ‘90, ma comunque limitate all’utenza PC e ai pochi possessori del home-computer Amiga. La prima software house a proporre questo stile di giochi fu la LucasArts di George Lucas, l’autore di Guerre Stellari e Indiana Jones. 

In quel decennio i videogiochi erano ben diversi da quelli che conosciamo ora e decisamente lontani dal diventare dei veri e propri film interattivi. Sulle console di gioco a 8-bit ci si doveva accontentare di giochi divisi in schemi, con una grafica e un sonoro spesso sotto le righe, specialmente se confrontata con quella dei cabinati delle sale giochi. Gli utenti PC però potevano ambire a qualcosa di più, sebbene al tempo il PC gaming era praticamente agli albori e spesso anche solo far partire un gioco senza problemi era una vera e propria impresa. Il sistema operativo MS-DOS, le configurazioni hardware primordiali e la programmazione spesso ballerina di alcuni titoli non rendevano proprio semplice la vita del PC gamer. 

La fatica però veniva ricompensata dalla possibilità di giocare alla suddette avventure grafiche di LucasArts come Monkey Island e a titoli in prima persona come Doom e Wolfenstein 3D. Se gli FPS sono sopravvissuti e godono ancora di grande fortuna, le avventure grafiche sono ‘retrocesse’ da titoli di punta a fenomeno ‘indie’. Il fenomeno LucasArts ispirò comunque varie software house a produrre le loro avventure grafiche, tra queste troviamo le serie Broken Sword, Gabriel Knight e Syberia. 

Un po’ di storia

Syberia in particolare è uno dei più ‘moderni’, tra l’altro pubblicato anche su Xbox e Playstation 2 oltre che su PC. Uscito nel 2002, si è distinto per l’ottima grafica 3D (per il tempo) e per l’ambientazione che si divideva tra lo steam punk e l’art nouveau. Sviluppato dalla software house francese Microids, Syberia fu un grande successo al lancio sebbene il mercato dei videogiochi era ormai dominato da titoli tecnicamente più validi delle avventure grafiche. Ciononostante fu apprezzato dai gamer di vecchia data e anche dalle nuove generazioni, grazie ad una storia avvincente creata dal fumettista e sviluppatore Benoit Sokal. La serie di Syberia ha avuto anche il merito di avere una protagonista di sesso femminile, cosa che in quegli anni era molto difficile da vedere, se non nei giochi della serie Tomb Rider. 

Questo portò Microids a produrre il sequel, Syberia 2 che rimetteva i giocatori nei panni di Kate Walker. Uscito nel 2004, Syberia 2 (o Syberia II) fu un buon seguito, ma non riuscì a raccogliere lo stesso consenso del primo episodio, specialmente per alcune scelte di trama che lasciarono gli appassionati un po’ delusi. Il gameplay di Syberia 2 segue le linee dei giochi LucasArts, infatti non è possibile morire durante l’avventura e risolvere i vari enigmi in tutta tranquillità. Rispetto a Syberia 1 la soluzione di alcuni puzzle è un filo più lineare, mentre per altri dovrete spremere di più le meningi. 

Se amate le avventure grafiche e volete provare Syberia 2, vi informiamo che attualmente il gioco è disponibile solo su PC Windows, Playstation 2, Xbox, Playstation 3, Xbox 360 e vari sistemi MAC OS. Recentemente è stata realizzata una conversione per la console ibrida Nintendo Switch. Se non riuscite a trovare il gioco, provate a scrivere su Google Syberia 2 download pc ita, oppure Syberia 2 download. Syberia è un gioco di grande atmosfera, quindi per godere al meglio del sonoro vi consigliamo di usare un paio di buone cuffie da gaming

Qui di seguito trovate la soluzione del prologo del gioco che vi potrà aiutare a capire le meccaniche e lanciarvi nell’avventura. Come potete immaginare, questa breve soluzione di Syberia 2 può contenere qualche spoiler sul gioco. Per godervi al meglio il titolo vi consigliamo di non usare alcuna soluzione del gioco Syberia a meno che non vi troviate bloccati in puzzle troppo difficili. 

 

Il finale del primo capitolo della serie vede Kate Walker rimanere sul treno con Hans Voralberg, partiti alla ricerca della mitica Syberia. Prima però farete tappa a Romansburg, dove comincerà il gioco vero e proprio. Qui potrete muovervi liberamente ed esplorare lo scenario, la vostra prima mossa però sarà quella di parlare con Hans per scoprire che il treno dovrà essere caricato prima di poter ripartire. 

Nei giochi d’avventura punta e clicca qualsiasi dialogo può fornire indicazioni su cosa fare per proseguire, in questo caso dovrete occuparvi voi stessi di caricare il treno per poter mandare avanti il gioco. Recatevi quindi alla testa del treno e usare la manovella del meccanismo di caricamento del treno. Vedrete che l’azione non andrà a buon fine perché manca il carbone. Ovviamente le cose non saranno così semplici, infatti il proprietario dello spaccio, il colonnello Emeliov, vi comunicherà che la distributrice di carbone è rotta e che verrà riparata nel giro di due settimane. Non potrete certo aspettare tutto questo tempo! 

Andate in coda al treno e cercate di aprire il cancello, poi tornate allo spaccio e prendete la chiave dal bancone dove prima c’era il colonnello. Esaminate la macchinetta rotta e annotatevi il numero scritto sotto (625-122). Poi usate la chiavetta con le macchinette di dolci, prendendo le monetine all’interno che dovrete usare a loro volta con le altre macchinette per poter prendere i biscotti al pesce e i dolci zuccherati. Ora usate il cellulare e chiamate il numero annotato in precedenza. Vi risponderà una segreteria telefonica che vi darà indicazioni su ciò che dovrete fare. 

Parlate con la bambina alla distributrice di carbone, la piccola vi chiederà dei Katalas, dei dolci zuccherati che voi avrete nel vostro inventario, perché raccolti dalla macchinetta. Consegnati i dolci, la bambina vi ringrazierà dandovi la chiave del cancello alla fine del treno. Questa porta vi aprirà il passaggio alla parte bassa di Romansburg dove potrete continuare la vostra avventura. 

Ecco concluso il walkthrough di Syberia 2 per il prologo, vi auguriamo un buon divertimento con il resto del gioco! 

 

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI